Home | Teatri di Sanseverino | Mercoledì e giovedì il quarto film all’Italia: “Ma cosa ci dice il cervello”
Euro Net San Severino Marche
Ma cosa ci dice il cervello
Ma cosa ci dice il cervello

Mercoledì e giovedì il quarto film all’Italia: “Ma cosa ci dice il cervello”

Mercoledì 30 e giovedì 31 ottobre (ore 21), quarto appuntamento al cineteatro Italia per la rassegna curata dai Teatri di Sanseverino e dal Cinema San Paolo: Ma cosa ci dice il cervello, commedia di Riccardo Milani, con Paola Cortellesi, Remo Girone, Stefano Fresi, Vinicio Marchioni, Lucia Mascino, Claudia Pandolfi e Paola Minaccioni.

Giovanna Salvatori (Paola Cortellesi) conduce una vita apparentemente noiosa e d’ufficio, ma, in realtà, la sua routine è meno grigia di quel che sembra: lavora come agente segreto, dividendo il suo tempo tra Roma e varie missioni top secret in tutto il mondo (nessuno sa della sua doppia vita). Un giorno, incontrando i suoi amici del liceo, viene a sapere delle loro difficoltà: genitori maleducati, alunni indisciplinati, pazienti nervosi e via dicendo; insomma, i suoi amici non se la passano bene alle prese con i maleducati di tutti i giorni. Giovanna decide così, in segreto, di utilizzare le sue competenze da spia e agente per “vendicare” i suoi vecchi compagni di scuola. Un’amica preziosa, capace di tutto per i suoi cari amici, tra una missione e l’altra.
Quarto film di Milani con protagonista Paola Cortellesi. Il regista punta a realizzare una commedia sui difetti degli italiani e sul recondito desiderio di avere qualcuno che, in qualche modo, possa vendicare i torti che, troppo spesso, subiamo in silenzio. Dopo il successo di Come un gatto in tangenziale (2017), Milani trova una buona idea, però non ai livelli dell’antecedente: Ma cosa ci dice il cervello è una gradevole commedia, ma l’ottimo cast presente è frenato da una sceneggiatura non pienamente sviluppata.

Di seguito, il link alla recensione da noi già pubblicata all’uscita del film nelle sale.

Silvio Gobbi

 

Recensione. “Ma cosa ci dice il cervello”, di Riccardo Milani

Centro Medico Blu Gallery