Home | Cultura | “Musicultura”: Mafalda ospite d’onore al “Persiani” di Recanati
Euro Net San Severino Marche
Mafalda Minnozzi
Mafalda Minnozzi

“Musicultura”: Mafalda ospite d’onore al “Persiani” di Recanati

Mafalda Minnozzi, la cantante ambasciatrice della canzone italiana nel mondo cresciuta a San Severino, sarà ospite della serata dei finalisti di Musicultura 2023, venerdì 5 maggio, al teatro “Persiani” di Recanati. Al suo fianco, sul palco, ci sarà il suo fedelissimo chitarrista Paul Ricci, artista newyorkese che l’accompagna ormai da anni. Dietro le quinte il suo compagno di una vita e manager, Marco Bisconti.

Di ritorno in Italia dalla Germania, dove ha partecipato alla Jazzahead, la maggior fiera europea dedicata al jazz e dopo essersi esibita in concerto a Monaco, Mafalda ritorna da maceratese nel mondo nelle Marche, terra che le ha dato molto e alla quale è da sempre legatissima visto che trascorrere diversi periodi, lontana dal lavoro, proprio in città.

Mafalda Minnozzi vanta 35 anni di carriera internazionale, costruita da interprete sensibile e appassionata del genere denominato “latin jazz” sui palcoscenici del mondo. Nei suoi concerti Mafalda canta la sua vita attraverso i compositori che l’hanno ispirata e continuano ad ispirarla, attingendo specialmente dal canzoniere italiano e sudamericano.

Sul palco la sua voce fonde le note di Ennio Morricone, Bruno Martino, Lucio Dalla e Sergio Endrigo con quelle di Jobim, Baden Powell, Marcos Valle e Caetano Veloso. Un mix perfetto come in un film, nella cui colonna sonora si inseriscono perfettamente anche Cole Porter e Jacques Brel grazie a raffinati arrangiamenti originali. Un mosaico musicale che rivela, ad ogni concerto, una vita dedicata ad interpretare la canzone d’autore e a proporla alle platee del mondo.

A fare il tifo per lei tantissimi settempedani alcuni dei quali, emigrati all’estero, la seguono ben oltre i nostri confini nazionali.

Centro Medico Blu Gallery