Home | Cronaca | Va al bar a giocare a carte e gli rubano la Fiat Punto
Euro Net San Severino Marche
Carabinieri
Carabinieri

Va al bar a giocare a carte e gli rubano la Fiat Punto

Furto di auto nella nottata di ieri, nei pressi di un bar alla periferia di San Severino. Un medico settempedano in pensione aveva deciso di trascorrere qualche momento di svago giocando a carte con degli amici. Incautamente, però, ha lasciato parcheggiata la propria autovettura, una datata Fiat Punto bianca, in una zona defilata, non visibile dal bar e con le chiavi inserite nel cruscotto. Il detto “l’occasione fa l’uomo ladro” ha trovato l’ennesima conferma. Quando il dottore, terminata la partita a carte, ha deciso di fare ritorno a casa, l’amara sorpresa. La Punto era sparita. Successivamente il sanitario ha sporto denuncia per furto presso la locale Stazione dei Carabinieri. Le indagini sono in corso. Non è la prima volta che accade un episodio simile a San Severino ed i militi dell’Arma hanno formulato già un’ipotesi su chi possa essere l’autore della ruberia. Il fatto deve essere comunque un monito a non ispirare azioni che possano portare ad infrangere la legge. Quindi mai più chiavi nel cruscotto! Oggi più che mai un assist a chi, vuoi per le necessità in un periodo che florido non è, vuoi anche per la volontà di vivere secondo l’arte dell’arrangiarsi, decide di tirare avanti alle spalle degli altri.

Luca Muscolini

Centro Medico Blu Gallery