Home | Cronaca | Vandali in azione contro il campo da basket della scuola
Euro Net San Severino Marche
Il campo da basket preso di mira dai vandali
Il campo da basket preso di mira dai vandali

Vandali in azione contro il campo da basket della scuola

Una capatina in palestra, tutt’altro che gradita, l’avevano fatta agli inizi di giugno di due anni fa. Lo scorso fine settimana il bis. I vandali sono tornati alla scuola media Padre Tacchi Venturi, dove questa volta hanno preso di mira il fondo sintetico del campo da basket tra il fiume Potenza e lo stabile della scuola che fa parte del Comprensivo omonimo diretto da Sandro Luciani. L’impianto deve ancora essere ufficialmente inaugurato, così come il piccolo ponte per pedoni adiacente, che garantirebbe l’accesso a scuola e nuova palestra coperta – in fase di ultimazione – da rione di Contro. Ma il battesimo del fuoco c’è già stato. Ignoti, dopo aver forzato il recinto metallico provvisorio, hanno preso di mira il tartan dell’impianto polivalente con un consistente lancio di sassi. Sabato scorso si sono accorti dell’accaduto alcuni ragazzi che intendevano fare una partitella di basket fra amici, decidendo alla fine di ripulire metà campo e optare per il… canestro unico. Anche perché, oltre ai sassi, sono state frantumate a terra diverse bottiglie di birra i cui frammenti potevano tagliare le mani, una volta conficcati sulla palla a spicchi. Il resto delle pulizie è stato eseguito dalla collaboratrice scolastica in servizio mercoledì mattino. Del fatto la dirigenza ha informato le autorità cittadine.

Luca Muscolini

Centro Medico Blu Gallery