Home | Sport | Titolo italiano di Gym-Boxe per l’Accademia pugilistica settempedana
Euro Net San Severino Marche
Stefano Ceselli con coach Giuseppe Vesprini
Stefano Ceselli con coach Giuseppe Vesprini

Titolo italiano di Gym-Boxe per l’Accademia pugilistica settempedana

Grazie alle cinque vittorie in altrettanti incontri disputati sulla lunghezza di tre round da 1’ ciascuno da venerdì a domenica scorsi allo Chalet Paradise di Lido di Fermo, dove sono convenuti 400 pugili dai 13 ai 65 anni, il 45enne veregrense Stefano Ceselli, tesserato per l’Accademia Pugilistica Settempedana, si è laureato campione italiano di Gym-Boxe nella categoria Master -69. La kermesse fermana ha visto tre giorni di spettacolo sui due ring allestiti per l’occasione in una disciplina regolamentata dalla Federazione Pugilistica Italiana in cui gli atleti si affrontano in incontri a contatto controllato, senza affondare i colpi per non arrecare danni fisici agli avversari. Insomma, uno sport aperto a tutti dove il ko non è permesso e dove il verdetto si basa sulla tecnica complessiva dimostrata dagli atleti. E Stefano Ceselli, ex enfant prodige, da giovanissimo nel giro della nazionale italiana, di tecnica ne ha sciorinata in abbondanza, eliminando uno alla volta tutti i suoi avversari, compreso il ligure che ha affrontato nel match decisivo. «Dedico senza dubbio la mia vittoria al mio allenatore Giuseppe Vesprini ed ai ragazzi dell’Accademia Pugilistica di San Severino nella speranza che non commettano gli errori che mi hanno precluso una buona carriera. In particolare sono contento per il mio trainer Giuseppe – ha rimarcato Ceselli – perché sotto la sua guida ho vinto un titolo italiano dopo averne gettati tanti altri alle ortiche. Spero che il successo di Lido di Fermo faccia crescere l’entusiasmo per la boxe a San Severino. È uno sport che, se inteso con la giusta mentalità, ti aiuta senz’altro a maturare come uomo». Il titolo italiano di Ceselli amplifica quello regionale del piccolo settempedano Filippo Vitturini che a Loreto, in precedenza, si era imposto nella categoria Cuccioli di boxe. In attesa di trovare uno spazio fisso maggiormente adeguato, che non obblighi il tecnico di Montegranaro Giuseppe Vesprini a montare e smontare ad ogni seduta di allenamento il materiale tecnico come avviene ora alla palestra delle scuole medie condivisa con altre società e con il sogno di poter contare su un vero ring nel training settimanale, l’Accademia Pugilistica Settempedana presieduta dall’ex bomber Carlo Sfrappini è in procinto di terminare gli allenamenti per il periodo estivo con il desiderio, prima di ricominciare l’attività in settembre, di presentare all’Amministrazione Piermattei ed al pubblico di San Severino il tricolore Stefano Ceselli.

Lu.Mus.

Centro Medico Blu Gallery