Home | Attualità | Il sindaco Giuseppe Pezzanesi nuovo presidente del Cosmari
Euro Net San Severino Marche
Il passaggio di consegne al Cosmari
Il passaggio di consegne al Cosmari

Il sindaco Giuseppe Pezzanesi nuovo presidente del Cosmari

Eletto all’unanimità Giuseppe Pezzanesi, sindaco di Tolentino, è il nuovo presidente del Cosmari; vicepresidente Giuseppe Giampaoli; entrano nel CdA Elena Maria Sacchi, Silvia Sbriccoli ed Emanuele Pierantoni. E’ quanto deciso dall’assemblea dei soci riunitasi in seduta ordinaria mercoledì 4 agosto 2021. Era presente il 92,13% delle quote sociali. In apertura il sindaco di Civitanova, Fabrizio Ciarapica, ha ringraziato il presidente uscente Ciurlanti e tutti i componenti del Consiglio di amministrazione per il grande lavoro svolto con senso di responsabilità e per gli importanti risultati raggiunti, anche nei momenti più difficili come la gestione delle macerie del sisma e della raccolta dei rifiuti dei contagiati dal Covid.

“Abbiamo sempre avuto – ha sottolineato Ciarapica – una risposta pronta ed efficace, con servizi di qualità erogati con senso di responsabilità e professionalità. Comunque siamo chiamati a guardare al futuro facendo un lavoro di squadra, fatto in sinergia anche perché Cosmari è chiamato a giocare partite sempre più importanti. E’ da un po’ che ragioniamo per il rinnovo delle cariche del Consiglio di amministrazione e oggi dimostriamo tutto il nostro impegno proponendo linee di indirizzo per il nuovo CdA nello spirito della condivisione, al di là degli schieramenti politici. Se siamo uniti – ha detto – si ha più forza e abbiamo lavorato su un programma che raccogliesse le esigenze e le proposte di tutti. Una commissione ristretta di sei sindaci ha elaborato una proposta che è stata sottoposta al contributo di tutti. Al di là dei nomi si è lavorato su linee precise che sono state condivise, quali la programmazione d’ambito con la nuova collocazione della discarica; la riqualificazione di tutti i servizi sul territorio con nuove forme di raccolta che diano al cittadino servizi sempre migliori e con basso impatto ambientale; la riqualificazione della rete della raccolta, trovando anche sinergie tra territori; l’attenzione all’impiantistica del Cosmari; la rivisitazione e il potenziamento della struttura societaria; la nomina del nuovo direttore generale; il controllo di gestione, trasparenza e qualità dei servizi. Abbiamo ritenuto che oltre alle competenze tecniche, il nuovo CdA debba avere anche una certa sensibilità politica in modo da dare risposte capaci di coniugare le esigenze tecniche a quelle più strettamente politiche”.

Presidente, dunque, Giuseppe Pezzanesi; al suo fianco Giuseppe Giampaoli, direttore uscente; poi Silvia Sbriccoli, commercialista di Macerata, Elena Maria Sacchi, avvocato di Recanati, ed Emanuele Pierantoni commercialista di Corridonia. Per quanto concerne la nomina dei componenti dell’Organo di controllo si è cercato di dare una rappresentatività territoriale e quindi, per continuità, è stato nominato – come richiesto dai Comuni montani – Stefano Belardinelli, già presidente nei precedenti anni, Francesca Zeppillo e Umberto Massei, scelto come nuovo presidente. Nominati anche i supplenti Federica Santa Lucia e Alberto Borroni. Pure loro individuati tutti all’unanimità.

Infine sono stati nominati il presidente e il vicepresidente del Comitato per l’attuazione del controllo analogo congiunto. All’unanimità sono stati eletti quale presidente Franco Capponi (sindaco di Treia) e vicepresidente Vanda Broglia (sindaco di Sant’Angelo in Pontano).

 

Centro Medico Blu Gallery