Home | Sport | Serralta perde in casa col Caldarola e va ai play out
Euro Net San Severino Marche
Nota della Settempeda su quanto accaduto a Cingoli
Vertice ad Ancona per capire se la stagione potrà avere un regolare inizio o uno slittamento

Serralta perde in casa col Caldarola e va ai play out

Serralta che chiude terzultimo e va ai play out, Caldarola quinto e dentro i play off. Questi i verdetti al termine degli ultimi 90’ di campionato per le due squadre che si sono affrontate nello scontro diretto, sfida che doveva far scoprire ad entrambe quale sarebbe stato il futuro. Alla fine il responso del match è in pratica quello più pronosticabile alla vigilia. Il Serralta non ce l’ha fatta a compiere l’impresa e si è dovuto arrendere alla squadra più in forma del momento, quel Caldarola che veniva da una lunga e impressionante serie positiva (36 punti fatti nel solo girone di ritorno) e che non ha sbagliato nemmeno questa partita, la più importante a questo punto della stagione con in palio l’obiettivo playoff. Che sarebbe stata complicata per il Serralta era chiaro e il campo lo ha confermato. Il ko di misura (1-2), unito al successo del Cska, costringerà i settempedani allo spareggio salvezza in casa contro il Montecassiano (sabato 2 maggio). I gialloblù ce l’hanno messa tutta, ma non è bastato. L’approccio e l’atteggiamento sono stati quelli necessari e la squadra ha disputato un ottimo primo tempo, poi le solite disattenzioni, questa volta in avvio di ripresa, hanno rovinato tutto complicando le cose irrimediabilmente. Finale di torneo che sembrava già scritto e sorprese non ce ne sono state. Risultati favorevoli per il Serralta non ne sono arrivati e resta il rammarico per le tante occasioni gettate via nell’arco del torneo, specie in casa, e per non aver raccolto quei punti che erano alla portata(ne sarebbero bastati due in più per la salvezza diretta)e ciò ha portato a giocarsi tutto in una unica partita e contro un rivale ugualmente assetato di punti. Adesso al Serralta non resta che puntare tutta l’attenzione verso la gara di playout che varrà una stagione intera.

La cronaca.

Al “Soverchia” va in scena una sorta di spareggio fra due squadre che devono cogliere il bottino pieno in modo da raggiungere l’obiettivo che però è ben differente. I locali a caccia della salvezza, gli ospiti dei playoff. Scendono in campo gli schieramenti migliori. Nel Caldarola è out per squalifica Montecchi. Nel Serralta sono due i cambiamenti rispetto al turno precedente: Vitali terzino sinistro e Broglia in mezzo al campo. Le due formazioni partono forte, niente tatticismi e fase di studio nulla. La prima sorpresa del match l’ha dà Barucca che deve uscire per un problema fisico. Al suo posto Frapiselli. Il Serralta gioca bene e non mostra timori e al 12’ costruisce una chance notevole. Cross in corsa da sinistra di Vitali. Sul secondo palo arriva Frumenti che schiaccia di testa. Frascarelli è autore di una autentica prodezza in tuffo, deviazione con la punta delle dita, che manda la sfera sul palo interno. Il rimbalzo sul montante rimanda in campo la palla che viene allontanata da un difensore. Al 20’ risponde il Caldarola. Nerpiti sguscia sulla destra da dove mette in mezzo per l’accorrente Pesaresi che in corsa calcia rasoterra. Sul fondo di un soffio. In campo regna grande equilibrio che rischia di saltare al 36’ quando Gheroni rischia grosso nella propria area. Disimpegno di testa sbagliato che diventa un assist per Gentili il cui destro è respinto dallo stesso difensore. E’ l’ultimo sussulto della prima frazione. In avvio di secondo tempo la gara cambia e finisce in mano del Caldarola. Nerpiti trova spazio sul limite e ci prova con il sinistro. Il rasoterra non sembra irresistibile, ma passando fra le gambe di diversi giocatori finisce per diventare imprendibile per Corvino che, presumibilmente coperto, non trova il modo di intervenire e osserva la sfera entrare nell’angolino basso alla sua destra. 0-1. Brutto colpo per i locali che calano di ritmo e di convinzione. Gli ospiti sono bravi ad approfittarne. Al 22’ al raddoppio. Ripartenza veloce del Caldarola che porta alla conclusione dal limite Frapiselli. Sinistro a spiovere sotto la traversa che vede Corvino non prontissimo nell’intervento e, infatti, il pallone entra in porta. Evidente la complicità del numero uno gialloblù. 0-2. E’ una mazzata per il Serralta che vede compromesso l’incontro e con esso le possibilità di centrare la salvezza. Ai locali non resta che provarci lo stesso, almeno per salvare l’onore. Giorgi ci prova dal limite. Destro centrale e parato. Subito dopo tocca a Rossetti che impegna a terra in una complicata presa Frascarelli. A 8 dal termine è Broglia a calciare una punizione sopra la barriera. Destro potente ma un po’ troppo centrale che il portiere ribatte con i pugni. L’impegno e la voglia di non arrendersi del Serralta sono premiati nel recupero (93’). Angolo di Broglia e bella girata di testa di Vitali che manda la palla a toccare il palo interno più lontano e poi in fondo al sacco. 1-2. Non è finita però. All’ultimo minuto dell’extra time Sfrappini scaglia un potente destro dai 20 metri. Frascarelli deve distendersi e allontanare a mani aperte mantenendo così tre punti d’oro per la propria squadra. Finisce qua. Caldarola che festeggia con i propri tifosi l’accesso ai playoff. Serralta che sarà costretto allo spareggio per cercare di mantenere la categoria.

Il tabellino.

SERRALTA – CALDAROLA 1-2

MARCATORI: 50’ Nerpiti, 67’ Frapiselli, 93’ Vitali

SERRALTA: Corvino, Paciaroni, Vitali, Gheroni(1’st Luchetti), Natali, Broglia, Rossi Zagaglia(13’st De Maria), Sfrappini, Frumenti(7’st Rossetti), Giorgi. A disp. Baruni, Meschini, Manasse, Elisei. All. Giannangeli(Bonifazi squalificato)

CALDAROLA: Frascarelli, Cecchetti, Innamorati(40’st Buldorini), Barucca(4’pt Frapiselli), Cangiano, Seri, Gentili, Pesaresi, Maccari(29’st Bianchini), Nerpiti, Capenti. A disp. Tiberi, Corradini, Duca, Minnucci. All. Bettucci

ARBITRO: Mancini di Ancona

NOTE: spettatori 70 circa. Ammoniti: Cecchetti. Angoli: 4-3. Recupero: pt 2’, st 5’.

Roberto Pellegrino

Centro Medico Blu Gallery