Home | Sport | Coppa, Settempeda parte col piede giusto: 1-0 alla Belfortese
Euro Net San Severino Marche
Lorenzo Rocci
Lorenzo Rocci

Coppa, Settempeda parte col piede giusto: 1-0 alla Belfortese

La partita che vede la Settempeda aprire ufficialmente la stagione viene chiusa con una vittoria di misura (1-0) sulla Belfortese con guizzo di Lorenzo Rocci a tre minuti dal termine. Va così in archivio in modo positivo il match con i primi tre punti in palio, anche se si tratta di Coppa Marche e non ancora di campionato. Partenza con il piede giusto, dunque, per i biancorossi (oggi in tenuta blu) che disputano una gara soddisfacente e con alcune buone indicazioni sul piano del gioco, dei singoli e delle potenzialità. Ovvio che ogni giudizio è prematuro, ma è certo che il gruppo è di qualità e con tanti uomini importanti e la stagione dovrà essere vissuta da protagonisti assoluti. Manovra non sempre fluida e molti alti e bassi sul piano del ritmo (normale, con la condizione atletica ancora da rifinire), ma applicazione e voglia non sono mai venute meno. Alla fine è un successo che ci sta, perché la Settempeda ha fatto di più la partita tenendo per gran parte del tempo il possesso palla e, soprattutto, ha saputo essere concreta e cinica sotto porta. Cosa, questa, che è mancata alla Belfortese che probabilmente come occasioni è stata alla pari(spicca il rigore fallito che avrebbe potuto cambiare l’andamento del confronto), ma non ha concretizzato in un match basato, specie nella ripresa, solo su attesa e ripartenze. Con questa affermazione la Settempeda, che tornerà in campo ad ottobre in trasferta sul campo del Caldarola, guida il girone 23 in attesa dei prossimi impegni.

La cronaca

E’ ora di fare sul serio con l’inizio ufficiale della stagione. Si va in campo per il primo turno di Coppa Marche. La nuova Settempeda si presenta al proprio pubblico(numeroso) ospitando al “Soverchia” la Belfortese(riposa il Caldarola). Sfida che suscita curiosità, visto che sono di fronte due delle squadre date per favorite in campionato, perciò è un motivo di interesse in più oltre al fatto di vedere a che punto è il lavoro tattico e atletico. La Settempeda, che presenta il neo capitano Sorichetti e dal primo minuto cinque degli otto nuovi arrivi(Del Medico, Massi, Scocchi, Marasca e Sfrappini), sceglie il 4-2-3-1. Belfortese che risponde con un 4-4-1-1 di base, modulo che presto diventerà a “specchio” con i rivali. Fin da subito le squadre si affrontano con ritmi buoni e non lesinano di macinare gioco. Al 9’ arriva già il primo giallo dell’incontro(saranno 4 e tutti per gli ospiti) a carico di Salvucci che deve mettere giù Rocci che gli aveva preso il tempo e stava involandosi verso l’area su perfetto passaggio verticale di Gianfelici. Al 24’ Marasca mette giù palla al limite e poi tenta il destro a giro con esecuzione centrale che Domenicucci controlla agevolmente. Al 34’ l’episodio che potrebbe cambiare risultato e sorti del match. Su un pallone profondo che arriva a fondo campo sulla sinistra c’è un cross che vede il tocco di braccio di Gianfelici. Per l’arbitro Domizi è un intervento volontario punibile con il rigore. Sul dischetto va Quadraroli che calcia con il destro rasoterra. Reattivo e attento Sorichetti che si distende sulla propria sinistra e respinge. Si resta, così, sullo zero a zero. Poco dopo deve uscire Marasca(problema muscolare) il cui posto viene preso da Galuppa(un altro dei nuovi). Quest’ultimo va a fare il centrale di difesa con Massi che scala a destra e con Del Medico avanzato a centrocampo. Al 40’ è proprio Galuppa protagonista del colpo di testa in anticipo sul portiere avversaria, ma la traiettoria è alta. Ripresa che si apre con un cross di Fiecconi che raggiunge Rocci. Tiro al volo sull’esterno della rete. Al 9’ azione personale di Gianfelici che sfonda centralmente fino ad arrivare al tiro di destro che sfiora la traversa. Rocci taglia il campo da destra e serve Fiecconi che dal limite ci prova. Pallone centrale che Domenicucci blocca. Al 15’ calcio piazzato per la Settempeda che esegue Rocci di potenza. Palla smorzata dalla barriera che diventa un assist per Galuppa che tira di prima intenzione, ma il sinistro è alto. Al 17’ la Belfortese mette il naso fuori. Jonathan Carradori vince un contrasto e sguscia in area e dal fondo serve in mezzo per il fratello Jacopo che, tutto solo, cicca la conclusione. Al 21’ un ritorno importante per i locali: entra Broglia(dopo una stagione intera fuori) per Gianfelici del quale prende il ruolo di mezzala. Poco dopo tocca a Borioni(altro nuovo all’esordio) per Rossi e Fattori per Sfrappini, mentre l’ultimo cambio in assoluto e fra i nuovi è il giovane Falzetti per Massi. Ospiti temibili intorno alla mezzora con Jonathan Carradori che devia al volo da ottima posizione spedendo alto un pallone giuntogli da calcio piazzato. Un’altra palla inattiva(36’) di Casoni spiove all’altezza del secondo palo dove Ciocchetti può
colpire indisturbato di testa. Esterno della rete. La replica della Settempeda sarà spietata e vale la vittoria. Minuto 42. Rimessa laterale, da sinistra, che Fiecconi invia fino in area dove Fattori salta spizzando di testa. Il pallone cade davanti alla porta dove Domenicucci in uscita ha un’incertezza fatale che gli fa perdere il controllo della sfera che resta lì tanto che Rocci la cattura spingendola nella porta vuota con un preciso rasoterra. 1-0. E’ il gol che decide la gara e dà ai locali i primi tre punti dell’annata agonistica. Adesso per la Settempeda non resta che prepararsi all’esordio in campionato previsto per il 22 settembre.

Il tabellino

SETTEMPEDA – BELFORTESE 1-0
MARCATORI: st 42’ Rocci
SETTEMPEDA: Sorichetti, Del Medico, Scocchi, Gianfelici(21’st Broglia), Latini, Massi(34’st Falzetti), Marasca(37’pt Galuppa), Rossi(25’st Borioni), Sfrappini(30’st Fattori), Fiecconi, Rocci. A disp. Palazzetti, Pezzanesi. All. Ruggeri Emanuele
BELFORTESE: Domenicucci, Cartechini, Salvucci(21’st Pietrangeli), Fusari(10’st Coperchio), Vita, Chiavarini, Tabarretti, Quadraroli, Carradori Jonathan(30’st Casoni), Carradori Jacopo(34’st Pierluigi), Gentili(25’st Ciocchetti). A disp. Gatti, Luciani. All. Casoni Andrea
ARBITRO: Domizi di Macerata
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Salvucci, Vita, Cartechini, Coperchio. Angoli: 4-1 per la Belfortese. Recupero: st 4’

Roberto Pellegrino

Centro Medico Blu Gallery