Home | Tag Archivi: recensione cinematografica

Tag Archivi: recensione cinematografica

“Bread and Roses” di Ken Loach compie venti anni

Bread and Roses

Nel 1912, a Lawrence (Massachusetts, USA), ci fu un grande sciopero degli operai tessili: lavoratori sottopagati, molti immigrati, tante donne e bambini. Faticavano per più di cinquanta ore a settimana, con paghe misere, a condizioni ...

Leggi Articolo »

La recensione: “Theatre: A Love Story”, di Isao Yukisada

Theatre A Love Story

Un ragazzo di nome Nagata si ripete continuamente se riuscirà ad andare avanti, una ragazza di nome Saki vive la vita con felicità e vuole il bene per tutti. Il primo è un autore teatrale ...

Leggi Articolo »

“Dogtooth” di Yorgos Lanthimos dal 27 agosto al cinema

Dogtooth

Che cos’è il mare? Una poltrona con braccioli di legno. Cos’è uno zombie? Un fiorellino giallo. E l’autostrada? Un vento molto forte. Questo assurdo elenco è una delle tante forme del continuo lavaggio del cervello ...

Leggi Articolo »

La recensione: “Guns Akimbo”, film di Jason Lei Howden

Guns Akimbo

In un futuro non molto lontano da noi, vive il giovane Miles, un programmatore di videogames dalla vita triste: è stato mollato da Nova, la fidanzata, e in ufficio è maltrattato dal capo. Il ragazzo ...

Leggi Articolo »

La recensione: “Bombshell”, film diretto da Jay Roach

Bombshell

Megyn Kelly, anchorwoman di spicco del canale conservatore Fox News, è scelta per il dibattito con Donald Trump, candidato alla nomination repubblicana. La giornalista (e avvocato) è tosta: incalza il tycoon sulle sue dichiarazioni diffamatorie ...

Leggi Articolo »

Cinema, precarietà e disoccupazione: i film che raccontano gli ultimi

Immagini dei film citati

«I lavori flessibili comportano rilevanti oneri personali e sociali, a carico dell’individuo, della famiglia, della comunità. […] il lavoro intermittente, a chiamata […] o semplicemente precario […] è percepito come una ferita dell’esistenza, una fonte ...

Leggi Articolo »

Trent’anni fa ‘Cuore selvaggio’ vinceva al Festival di Cannes

Cuore selvaggio

Era il 1990: “Cuore selvaggio” di David Lynch vinceva al Festival di Cannes. Sailor Ripley e Lula Pace Fortune sono due giovani amanti: vivono un amore sincero e passionale, profondo e carnale. Purtroppo Sailor finisce ...

Leggi Articolo »

“La voce della Luna”: i trent’anni dell’ultimo film di Fellini

La voce della Luna

«Ma ci pensi? Vivere finalmente liberi, liberi nel cuore. Ed è così semplice, qualcosa che ci appartiene da sempre. Mi viene da piangere nel vedere che invece tutto è ancora così buio, così lontano. Vedo ...

Leggi Articolo »

Lungo la strada: i viaggi nel cinema

Frammenti dei film sul viaggio

La scultura Forme uniche della continuità dello spazio (Umberto Boccioni, 1913) rappresenta un corpo umano composto da curve tali da donare il senso del movimento: la forma dinamica della figura si scontra con la materia ...

Leggi Articolo »

“Il partigiano Johnny” tra letteratura e cinema

Il partigiano Johnny

«Partì verso le somme colline, la terra ancestrale che l’avrebbe aiutato nel suo immoto possibile, nel vortice del vento nero, sentendo com’è grande un uomo quando è nella sua normale dimensione umana. E nel momento ...

Leggi Articolo »