Home | Tag Archivi: recensione cinematografica

Tag Archivi: recensione cinematografica

Recensione. “Ma cosa ci dice il cervello”, di Riccardo Milani

Ma cosa ci dice il cervello

Giovanna (Paola Cortellesi) è un’impiegata ministeriale, divorziata dal marito aviatore (Giampaolo Morelli), vive con la frizzante madre (Carla Signoris) ed ha una bambina. La sua vita è monotona e scialba: tutti i giorni sfida il ...

Leggi Articolo »

La recensione. L’“Oro verde” che uccide le culture

"Oro verde"

Nel nord della Colombia, a confine con il Venezuela, vive il gruppo etnico dei Wayuu. Radicati da tempo, isolati e resistenti alle invasioni delle varie potenze coloniali, essi hanno mantenuto, pur entrando in contatto con ...

Leggi Articolo »

Recensione del film “Ricordi?”: la regia è di Valerio Mieli

Il film "Ricordi?"

Due ragazzi dalle differenti visioni della vita si conoscono ad una festa. Lui (Luca Marinelli) è un giovane tenebroso, professore universitario di Storia Antica (Romana, ad essere precisi): per lui la vita è tristezza, morte, ...

Leggi Articolo »

Recensione cinematografica. L’opera “Border” di Ali Abbasi

Border - Creature di confine

Tina (Eva Melander) è una donna dall’aspetto particolare, tra il primitivo ed il mostruoso. Lavora alla dogana svedese per via di una sua particolare dote: può “fiutare” i sentimenti della gente (vergogna, paura, felicità, rabbia…), ...

Leggi Articolo »

Recensione cinematografica: “La mia seconda volta”

La mia seconda volta

Giorgia (Mariachiara Di Mitri) è una studentessa del liceo artistico, abile nella gioielleria: è intraprendente e vuole lasciare il suo paese di provincia. Un giorno, conosce un ragazzo (più grande di lei), dirigente di un’azienda ...

Leggi Articolo »

La recensione. L’infernale discesa verso “La casa di Jack”

La casa di Jack (Matt Dillon)

Jack (Matt Dillon) è un killer psicopatico che nell’arco di dodici anni ha ucciso più di sessanta persone. Racconta la sua storia ad un personaggio misterioso, Verge (Bruno Ganz), focalizzandosi su cinque omicidi principali, definiti ...

Leggi Articolo »

La recensione: Lee Israel e la sua “Copia originale”

Copia originale

Leonore Carol “Lee” Israel (Melissa McCarthy) è una biografa di cinquant’anni con una vita misera: per via del suo carattere odioso e del suo alcolismo è senza lavoro, quindi si trova con l’acqua alla gola ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La paranza dei bambini” senza futuro

La paranza dei bambini

Nicola (Francesco Di Napoli) è un quindicenne del Rione Sanità, quartiere di Napoli. Una realtà immune ad ogni forma di controllo: una zona franca dove i camorristi si fanno la guerra per controllare lo spaccio ...

Leggi Articolo »

Recensione. La rossa Istria di Norma Cossetto

Red Land

Luglio 1943. La guerra sta prendendo una brutta piega per il blocco italo-tedesco, Mussolini è stato destituito dal Gran Consiglio del Fascismo ed imprigionato: l’Italia è allo sbando, ha perduto la principale figura di riferimento ...

Leggi Articolo »

“Green Book”: un viaggio tra razzismo e amicizia

Green book

Tony “Lip” Vallelonga (Viggo Mortensen) è un italoamericano di New York City. Siamo nel 1962, sono gli Stati Uniti del boom, di Kennedy, del progresso, ma anche della guerra fredda, delle contraddizioni, della piaga del ...

Leggi Articolo »