Home | Cronaca | Cesolo, si amplia cimitero: in vendita 49 loculi e 27 ossarine
Euro Net San Severino Marche
Loculi al cimitero (foto d'archivio)
Loculi al cimitero (foto d'archivio)

Cesolo, si amplia cimitero: in vendita 49 loculi e 27 ossarine

10Il Comune ha pubblicato un avviso finalizzato alla formazione di una graduatoria per la concessione di nuovi loculi e ossarine nel cimitero di Cesolo, dopo la decisione della Giunta comunale di procedere all’ampliamento degli spazi cimiteriali nella frazione.

Ai richiedenti saranno assegnati in concessione 49 loculi e 27 ossarine. In base a uno specifico regolamento l’Amministrazione ha così determinato il numero di loculi da rendere disponibili riservandosi comunque spazi per la sepoltura destinati ad esigenze ordinarie e future.

La concessione sarà stipulata, con gli aventi diritto, per una durata di 50 anni previo pagamento del corrispettivo della concessione. I 50 anni decorrono dalla data del decesso. Il corrispettivo per le concessioni dei loculi è il seguente: piano terra n. 30 loculi (n. 3 file da 10 loculi) costo 3.450 euro l’uno; piano primo n. 40 loculi (n. 4 file da 10 loculi), prime 3 file costo 3.350 euro l’uno, ultima fila costo 3.150 euro l’uno; piano primo n. 38 ossarine costo 600 euro l’una.

Possono presentare domanda di assegnazione i soggetti che siano residenti nel Comune o iscritti all’anagrafe dei residenti all’estero Aire oppure che, pur non essendo residenti nel Comune, abbiano il coniuge o un parente entro il 2° grado, già sepolto nel cimitero comunale di Cesolo. La graduatoria sarà formata secondo quanto previsto dall’art. 1 del regolamento per la determinazione dei prezzi e delle modalità di concessione dei loculi, delle sepolture collettive e delle aree cimiteriali.

L’assegnazione dei loculi avviene seguendo l’ordine cronologico delle domande e le seguenti priorità:

a) alle richieste per la sepoltura delle salme provvisoriamente tumulate;

b) ai defunti che risultino sprovvisti di loculo al momento del decesso;

c) ai viventi che abbiano compiuto 70 anni d’età seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle richieste, fatte salve le domande già presentate.

L’assegnazione dei loculi è altresì subordinata al preventivo riutilizzo dei loculi dove risultino tumulate salme di familiari per le quali sia possibile procedere all’estumulazione con riduzione in cassettina.

L’Ufficio competente potrà assegnare non più di due loculi, fatta eccezione per le richieste che riguardino soggetti portatori di handicap e per le richieste dei genitori di essere sepolti accanto al figlio deceduto.

Qualora la disponibilità dei loculi sia di gran lunga superiore alle richieste si potrà prescindere dalle limitazioni suddette.

L’assegnazione dei loculi ossari avviene in base all’ordine cronologico di arrivo delle richieste per la collocazione dei resti ossei o dei resti cinerari.

Prima di procedere all’assegnazione di nuovi loculi o loculi ossari, l’elenco delle disponibilità è reso noto con idonee forme di pubblicità.

La domanda, su cui va applicata una marca da bollo da 16 euro, va compilata su apposito modello allegato al bando e scaricabile dal sito internet del Comune.

All’esterno della busta dovrà indicarsi la dicitura “Domanda per l’assegnazione di loculi cimiteriali in concessione nel cimitero di Cesolo”.

La domanda di assegnazione del o dei loculi, debitamente sottoscritta dal richiedente, dovrà essere indirizza in busta chiusa al Comune di San Severino Marche, Piazza del Popolo n. 45 – 62027 San Severino Marche (MC), entro 60 giorni dalla pubblicazione o via Pec all’indirizzo protocollo.comune.sanseverinomarche@pec.it (scadenza 30 ottobre).

Per ogni chiarimento nella procedura di affidamento e per la richiesta e compilazione della documentazione gli interessati possono rivolgersi al Servizio Servizi demografici del Comune (telefono: 0733641216).

Centro Medico Blu Gallery