Home | Sport | Panzarani, Spadoni e Vissani: altri rinforzi per il Serralta
Euro Net San Severino Marche
Panzarani (a sinistra) e Spadoni
Panzarani (a sinistra) e Spadoni

Panzarani, Spadoni e Vissani: altri rinforzi per il Serralta

In attesa di fissare la data di inizio della preparazione precampionato, il Serralta ha praticamente ultimato la costruzione della squadra che parteciperà al torneo di Terza Categoria. Il più sembra ormai fatto, anche se non è da escludere qualche altro innesto (forse un paio). La dirigenza ha continuato a lavorare bene sul mercato e negli ultimi giorni sono stati accolti altri giocatori. Sono tre i neo arrivati. Le operazioni sono state condotte grazie alla stretta collaborazione esistente con la Settempeda che ha permesso al Serralta di avere questi nuovi rinforzi, cosa che è già accaduta in passato e sicuramente proseguirà in futuro, vista la stessa appartenenza nell’ambito della Polisportiva.

Dalla prima squadra biancorossa arriva Simone Panzarani (classe ’98), centrocampista che ha collezionato qualche presenza in Prima, ma lo spazio è stato risicato vista la poca fortuna dal punto di vista fisico. Adesso Panzarani avrà modo di avere continuità e potrà dimostrare le proprie capacità in maglia gialloblù. Giocatore di sicuro affidamento e di ottime potenzialità, Panzarani potrà mettersi in mostra e crescere per garantirsi un ritorno in futuro alla Settempeda, società in cui ha giocato con la Juniores (ha militato pure nel Chiesanuova) poi agli ordini di Ruggeri.

Arrivano, invece, dall’under 18 i giovani Lorenzo Spadoni ed Enrico Vissani. Il primo portiere, il secondo difensore. Innesti che vanno a completare un gruppo molto giovane e che permettono di proseguire sulla strada dell’under 23, progetto partito da alcune stagioni e che sta avendo ottimi risultati. I due giovani calciatori affronteranno così il primo campionato tra i “grandi” e sarà un impegno utile per migliorare e per vivere una esperienza importante.

Roberto Pellegrino

Centro Medico Blu Gallery