Home | Attualità | “I contagi scendono a 14, ma guai ad abbassare la guardia”
Euro Net San Severino Marche
Positive 14 persone a San Severino
Positive 14 persone a San Severino

“I contagi scendono a 14, ma guai ad abbassare la guardia”

Il numero dei pazienti positivi al Covid-19 nel Comune di San Severino torna ai livelli di fine marzo. Secondo gli ultimi dati forniti dal Gores, il Gruppo operativo regionale per le emergenze sanitarie, sono 14 i pazienti ancora sotto contagio. A questi si devono aggiungere altre 11 persone in assistenza sanitaria domiciliare, cioè in quarantena (magari perché rientrati dall’estero oppure per essere stati a contatto con qualcuno dei positivi). Nell’elenco dei 14 contagiati non sono comprese le vittime settempedane da coronavirus (purtroppo 4).

“L’uso delle mascherine anche all’aperto e le attenzioni poste dalla popolazione hanno dato un piccolo miglioramento che però va mantenuto. Non si può infatti abbassare assolutamente la guardia perché questo virus è subdolo e molto pericoloso – commenta il sindaco Rosa Piermattei -. Dobbiamo continuare a seguire le regole che ci vengono consigliate dalle autorità sanitarie: lavarsi le mani, tenere la distanza di almeno un metro dall’altro, evitare ogni tipo di assembramento, rimanere a casa se si hanno sintomi simili all’influenza, non recarsi al pronto soccorso o presso gli studi medici ma contattare il medico di medicina generale, i pediatri di libera scelta, la guardia medica o i numeri regionali. Resta obbligatorio, almeno fino al 31 maggio, l’uso delle mascherine nei luoghi pubblici, anche all’aperto, negli esercizi commerciali, negli uffici pubblici, negli uffici postali, nelle banche e in ogni altro luogo, anche al chiuso, ma nel quale sia previsto l’accesso generalizzato di persone. Ricordo infine che l’attività motoria o sportiva va svolta in forma esclusivamente individuale”.

Centro Medico Blu Gallery