Home | Economia | Pensioni in ordine alfabetico. Postamat ancora inutilizzabile
Euro Net San Severino Marche
Pensioni alle Poste per il mese di maggio
Pensioni alle Poste per il mese di maggio

Pensioni in ordine alfabetico. Postamat ancora inutilizzabile

Anche per il pagamento delle pensioni di maggio, Poste italiane mantiene le misure già decise il mese scorso per fronteggiare l’emergenza coronavirus ed evitare code e assembramenti. Le pensioni verranno accreditate a partire da lunedì 27 aprile, con ritiro possibile da oltre 7 mila Postamat.

Per chi, invece, deve necessariamente andare negli uffici postali per il ritiro in contanti (come nel caso dell’Ufficio postale di San Severino dove Poste italiane non ha ancora provveduto a sostituire il bancomat fatto esplodere il 24 dicembre scorso da ignoti malviventi) è prevista una turnazione in ordine alfabetico.

Il calendario è il seguente in base al proprio cognome:

– dalla A alla B lunedì 27 aprile;
– dalla C alla D martedì 28 aprile;
– dalla E alla K mercoledì 29 aprile;
– dalla L alla P giovedì 30 aprile;
– dalla Q alla Z sabato mattina 2 maggio.

Per i cittadini che hanno 75 anni o più, che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti, c’è la possibilità di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Fin qui la notizia comunicata da Poste italiane.

Intanto “Il Settempedano” riceve continue segnalazioni da parte dei lettori sul problema del Postamat non attivo. E’ l’unico presente a San Severino – già questa è una penalizzazione per l’utenza – e nel periodo di emergenza sanitaria sarebbe stato davvero utile averlo pienamente funzionante. Pure il sindaco Rosa Piermattei si è interessata del caso presso la società Poste italiane, ma il problema rimane irrisolto. “Si è creato un grave disservizio, io chiuderò il mio conto alle Poste, sono troppo arrabbiata”, ribadisce una signora che ci ha contattato telefonicamente proprio alla vigilia della prossima ondata di pensioni.

Centro Medico Blu Gallery