Home | Consigliati | Itis, i compagni ricordano il giovane Leonardo Sacchi
Euro Net San Severino Marche
La foto di gruppo nel ricordo di Leonardo
La foto di gruppo nel ricordo di Leonardo

Itis, i compagni ricordano il giovane Leonardo Sacchi

“Quelli che stiamo vivendo sono giorni molto tristi. E’ difficile per tutti noi capire quanto è accaduto. Dobbiamo essere forti per comprendere quale sia il vero significato della vita. Avere Leonardo con noi fino ad oggi è stato un grande regalo”. Con queste parole, rotte in alcuni momenti dall’emozione di tutti ma anche da applausi liberatori, il sindaco Rosa Piermattei ha preso parte, al palasport, all’incontro che gli studenti dell’Itis “Divini” hanno organizzato per ricordare Leonardo Sacchi, loro compagno di scuola e coetaneo di Chiesanuova di Treia tragicamente scomparso in un incidente d’auto. Presenti anche i genitori e il fratello di Leo assieme agli zii. Con loro pure fra Luciano, frate molto vicino alla famiglia Sacchi, che ha avuto parole intense per i tanti giovani seduti sugli spalti non per assistere a un incontro di gioco ma per parlare di un dramma e far sentire a una famiglia distrutta la loro vicinanza, il loro affetto. Molte le testimonianze dei giovani, compagni di classe e non di Leonardo, che hanno segnato la mattinata. Con loro anche quelle dei docenti e della zia del ragazzo. Il dirigente scolastico Sandro Luciani ha guidato l’incontro, poi conclusosi con la premiazione degli ex studenti diplomati e oggi avviati, per la stragrande maggioranza, al lavoro. “Ricordate sempre Leonardo e ispiratevi a lui. Ricordate il suo sorriso per guardare avanti con fiducia e mai con rassegnazione”, ha concluso il sindaco prima di abbracciare per l’ultima volta il papà, la mamma e il fratello del ragazzo.

Centro Medico Blu Gallery