Home | Sport | Basket: i progetti in cantiere dalla 1^ squadra al vivaio
Euro Net San Severino Marche
In campo per il Memorial Barone
La "Sab" pianifica la stagione 2019-2020

Basket: i progetti in cantiere dalla 1^ squadra al vivaio

La Società Amatori Basket sta lavorando su diversi fronti per fare in modo che la stagione 2019-2020 possa essere ricca di soddisfazioni, dal minibasket alla prima squadra.

I più piccoli.

L’ottimo lavoro della confermatissima responsabile Giorgia Forconi ha permesso di aumentare notevolmente il numero degli iscritti e nella stagione 2019/20 la “Sab” potrà presentare gruppi numericamente importanti in tutte le categorie del minibasket (Pulcini, Scoiattoli e Aquilotti). Il supporto organizzativo e logistico dei tre gruppi sarà anche per il prossimo anno garantito da Catia, Eleonora e Roberto: dopo l’ottimo lavoro della passata stagione la loro conferma è stata fondamentale. Come ogni hanno saremo presenti al Progetto Scuola che interesserà l’Infanzia e la Primaria nella speranza di far avvicinare tanti altri bambini e bambine al minibasket. Sì, anche bambine perché, con gran piacere, lo scorso anno le ragazze tesserate, nelle varie annate, erano ben 14. Novità dell’ultima ora riguarda un gradito ritorno: Angelo Abbracciavento si occuperà dei più piccoli (Pulcini). Dopo essere stato protagonista, come giocatore, di una storica vittoria del campionato di serie D nel 2011-2012 la società è sicura che, con lo stesso entusiasmo e la stessa passione, saprà dedicarsi ai più piccolini e piccoline.

La stessa Giorgia Forconi seguirà il progetto BasketGirl nella speranza di poter raggiungere un numero adeguato di ragazze e per la prima volta, nella nostra storia quarantennale, iscrivere un squadra giovanile femminile.

Per quanto riguarda il settore giovanile la novità più importante e gradita sarà la collaborazione col Basket Tolentino che si concretizzerà, almeno per quest’anno, col gruppo under 14: la dirigenza settempedana ringrazia il presidente Paolo Reggio per aver accettato con entusiasmo la proposta e sta cercando spazi per poter permettere di fare un allenamento e la partita a San Severino.

La prima squadra.

Sarà sempre guidata da coach Alberto Sparapassi assistito da Thomas Roccetti: obiettivo principale, dopo qualche stagione sfortunata, quello di raggiungere i play off e dare fastidio alle formazioni più quotate per la vittoria finale.
La rosa è stata confermata per l’80 cento. Oltre naturalmente ai ragazzi del vivaio settempedano (Matteo Foglia, Andrea Cruciani, Giorgio Severini, Nicolò Grillo, Ruggero Ortenzi, Alessandro Potenza, Riccardo Della Rocca, Mario Fucili, Filippo Buttafuoco, Giacomo Callea e, gradito ritorno, Nicola Valeri), restano nel gruppo la guardia Simone Massaccesi, il play Luca Giuliani e soprattutto il lungo Roberto “Toro” Tortolini (impegnato in questo periodo nei Campionati del mondo Over 50 ad Helsinki). La società doveva trovare, sempre con un occhio al budget, un giocatore capace, per caratteristiche tecniche ed esperienza, di far fare il salto di qualità: impresa non semplice ma alla fine pienamente riuscita con l’ingaggio di Alessio Magrini, giocatore che potrebbe fare la differenza anche in categorie superiori. Con l’ingaggio di Alessio la rosa è fondamentalmente completa anche se la dirigenza potrebbe definitivamente integrarla con un altro play-guardia: se dovesse capitare l’occasione la società cercherà di non farselo sfuggire.

Prossimi appuntamenti.

– Sport Street il 7-8 settembre 2019
– Camp Minibasket in date da definire (probabilmente dal 2 al 6 e dal 9 al 13 settembre)
– 16° Memorial Toti Barone in date da definire (probabilmente 28-29 settembre)

Per informazioni sui corsi di minibasket e sul camp di settembre i numeri di riferimento sono quelli di Giorgia Forconi (338 8452302) e Grillo Guido (338 8793382) mentre la mail è sabsanseverino@virgilio.it.

Buona estate dalla “Sab” San Severino Marche.

g. g.

Centro Medico Blu Gallery