Home | Cultura | “RisorgiMarche” svela la sorpresa: Bollani e De Holanda
Euro Net San Severino Marche
Stefano Bollani ed Hamilton De Hollanda
Stefano Bollani ed Hamilton De Hollanda

“RisorgiMarche” svela la sorpresa: Bollani e De Holanda

Il pianoforte di Stefano Bollani si unisce al mandolino di Hamilton De Holanda ed è subito magia. I due artisti sono i protagonisti del concerto “a sorpresa” in programma lunedì 15 luglio, dalle ore 16, a Dosso Vallonica, sui monti di Serripola, nell’ambito della rassegna RisorgiMarche.

Tutte le informazioni sulle modalità organizzative dell’evento (gratuito) sono disponibili sul sito risorgimarche.it. 

Stefano Bollani e Hamilton De Holanda collaborano da oltre dieci anni, girano il mondo per offrire al pubblico lo straordinario connubio fra pianoforte e bandolim, sempre all’insegna dell’improvvisazione, che rimane la cifra stilistica comune. Insieme volano tra le note e inventano ogni volta un differente percorso, a turno interpretando il ruolo di guida. Più semplicemente spesso la guida non c’è: è la musica a prendere per mano Bollani e De Holanda e a portarli dove ha voglia di andare.
Il talento di Bollani, esploratore per antonomasia di orizzonti musicali solo apparentemente lontani, unito alla bravura di Hamilton de Holanda, profondo conoscitore della tradizione del samba, del choro e delle tradizioni musicali popolari del suo Paese – creano un’energia unica che si sprigiona ogni sera sul palco, capace di mostrare il grande amore che entrambi nutrono per la musica brasiliana.
Questa magnifica combinazione di due grandi attori della scena musicale internazionale non è solo visibile sui palcoscenici più prestigiosi, ma si concretizza anche nell’incisione insieme di importanti progetti: l’ultimo in ordine temporale è la partecipazione di Hamilton de Holanda nell’album di Stefano Bollani, Que Bom che ha voluto riunire nel progetto importantissimi artisti della scena musicale brasiliana.

Centro Medico Blu Gallery