Home | L'intervista | Selita, un anno di vittorie fra Settempeda, Palio e calcetto
Euro Net San Severino Marche
Romario Selita con il trofeo vinto nel calcetto
Romario Selita con il trofeo vinto nel calcetto

Selita, un anno di vittorie fra Settempeda, Palio e calcetto

E’ stato un 2018/19 da incorniciare per Romario Selita che si è distinto come atleta poliedrico riuscendo a primeggiare in varie discipline: dal calcio alla Corsa delle torri passando per il calcio a cinque. Romario ha ottenuto solo successi e per questo lo si può considerare come il settempedano più vincente della stagione.

Dopo essere stato protagonista dell’annata straordinaria della Settempeda, con cui ha ottenuto il salto in Prima Categoria, Selita – ad inizio mese – è stato impegnato nei giochi del Palio dei Castelli, al termine dei quali ha vinto la Corsa delle torri vestendo i colori del suo rione, quello di Di Contro. Infine è tornato a calciare un pallone nel torneo organizzato dai Boys della Settempeda e anche nel calcetto si è messo in evidenza, tanto da vincere la finale.

Insomma, tutto bello e positivo per il centrocampista biancorosso, uno dei migliori della squadra, che torna a parlare del successo in campionato: “Sono molto contento per il traguardo raggiunto con la squadra al termine di una stagione entusiasmante che ci ha condotti a una vittoria meritata e bellissima. Dal punto di vista personale è stata una rivincita: un anno fa avevo dovuto saltare la finale play off per infortunio e questa vittoria è stata la giusta ricompensa. Mi sono fatto un bel regalo. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al successo e chi ci ha permesso di fare tutto al meglio. Ora aspettiamo di ripartire nella nuova categoria; sono fiducioso sul fatto che si possa continuare a far bene. Ritroverò quasi tutti i compagni e sono felice, mentre per quanto mi riguarda non ho mai avuto dubbi sul fatto di rimanere alla Settempeda”.

Vittoria particolare quella nella Corsa delle torri.

“Mi sono divertito molto e sono particolarmente contento di aver fornito il mio contributo per far tornare il Palio al Rione di Contro, successo che mancava da ben nove anni”.

La vittoria più recente è stata nel calcio a cinque.

“Una bella soddisfazione. Siamo riusciti a vincere al termine di belle sfide e in una giornata di sano divertimento. Vorrei rivolgere i complimenti a Vittorio Ranciaro per aver pensato e organizzato questo torneo, che spero venga ripetuto, insieme ovviamente a tutti gli altri Boys che ringrazio anche per il sostegno che ci hanno sempre dato durante il campionato della Settempeda dimostrandosi il dodicesimo uomo”.

rp

Centro Medico Blu Gallery