Home | Sport | Titolo regionale: la Settempeda chiede strada alla Cossinea
Euro Net San Severino Marche
Mister Ruggeri
Mister Ruggeri

Titolo regionale: la Settempeda chiede strada alla Cossinea

Titolo regionale di Seconda Categoria atto secondo. In programma le due semifinali e in una di queste c’è anche la Settempeda. Biancorossi ancora in casa, come da sorteggio, e pronti a vedersela con la prima classificata del girone G, quello dell’ascolano. Dopo aver superato ai rigori il San Claudio una settimana fa, la Settempeda aspetta la Polisportiva Cossinea, squadra del comune di Cossignano in provincia di Ascoli Piceno. Al “Comunale”, con fischio di inizio alle 16.30, sabato 11 maggio c’è in palio il passaggio alla finale in programma il 18 maggio da disputarsi eventualmente in trasferta con la vincente dell’altro match che metterà di fronte Labor e Osteria Nuova.

Settempeda che, al gran completo per questa sfida ad eliminazione diretta (in caso di parità al 90’ si procederà con i rigori) non vuole fermarsi e l’obiettivo di squadra e società è chiaro, ovvero quello di dare un seguito alla stagione in modo da arrivare all’atto finale di questa post season per potersi giocare il titolo, trofeo che renderebbe ancora più prestigiosa una annata arricchita già dalla promozione in Prima Categoria.

Roberto Pellegrino

Centro Medico Blu Gallery