Home | Cronaca | Ritrovato in Puglia il furgone rubato alla vigilia di Natale
Euro Net San Severino Marche
Carabinieri
Carabinieri

Ritrovato in Puglia il furgone rubato alla vigilia di Natale

Alla fine l’hanno ritrovato. I carabinieri del Comando provinciale di Bari hanno fatto tornare il sorriso sulle labbra all’artigiano settempedano cinquantaquattrenne che era stato derubato del suo furgone nella mattinata della domenica prima del Natale scorso. Il mezzo, utilizzato dal piastrellista per svolgere la sua attività lavorativa, è stato intercettato addirittura nella provincia di Bari. Al momento della comunicazione al derubato del ritrovamento del mezzo, i militi dell’Arma non hanno riferito in dettaglio quale tipo della preziosa attrezzatura specializzata nella rifinitura e nel livellamento dei pavimenti fosse presente all’interno, ma il fatto che sia stato rinvenuto ha rincuorato decisamente il professionista della mattonella di San Severino che, con il trascorrere del tempo, stava ormai perdendo la speranza di ritrovare il furgone con l’attrezzatura necessaria per consentirgli di proseguire nel suo impiego professionale. Come si ricorderà, il giorno della sparizione del furgone, l’artigiano lo aveva parcheggiato nella più vicina traversa ad un bar di rione Settempeda per poi recarsi nell’esercizio e, di lì, all’attigua sala Slot. L’uomo aveva commesso la sbadataggine di lasciare le chiavi inserite nel cruscotto, fatto che aveva evidentemente attratto un malintenzionato il quale, intorno alle 11.30 del 23 dicembre, mise in moto il mezzo per dileguarsi. Ora il ritrovamento in Puglia.

Lu.Mus.

Centro Medico Blu Gallery