Home | Sport | A Caldarola la Settempeda va in campo per la Coppa Marche
Euro Net San Severino Marche
Federico Fiecconi
Federico Fiecconi, autore di una doppietta

A Caldarola la Settempeda va in campo per la Coppa Marche

A tre giorni dal pari di Belforte che ha lasciato rabbia e recriminazioni, la Settempeda ha la possibilità di dimenticare immediatamente l’esito di quella partita grazie al fatto di tornare subito in campo. L’occasione è data dal turno infrasettimanale – mercoledì 10 ottobre – messo in calendario per la Coppa Marche con la squadra biancorossa chiamata a giocare la terza giornata del proprio girone dopo aver affrontato e superato nel match di apertura proprio la Belfortese (vittoria per 1-0). Appuntamento a Caldarola, altra avversaria già affrontata in campionato, in un match che mette in palio il passaggio alla fase successiva con la Settempeda che, visti i risultati scaturiti fino ad ora, si pone in vantaggio e con concrete possibilità di qualificazione, dato che per proseguire il cammino in Coppa sarebbe sufficiente anche un pareggio. Partita che sembra capitare a puntino, perché può dare risposte interessanti circa la capacità di reagire del gruppo alle prime difficoltà della stagione (vedi sviluppo e conclusione della gara di Belforte) e a tal proposito ci si attende una prova all’altezza della squadra che dovrà riprendere subito la marcia attraverso bel gioco e consapevolezza della propria forza, due qualità emerse chiaramente sabato scorso nella prima ora di partita. Tale compito spetterà a tutti i giocatori della rosa compresi quelli che fino ad oggi sono stati impiegati meno e che sicuramente per questo appuntamento potranno avere adeguato spazio dato che sembra scontata la decisione di concedere loro un’opportunità sia nell’undici di partenza sia durante l’incontro anche grazie alle cinque sostituzioni previste, senza dimenticare però che l’obiettivo qualificazione rimane in primo piano e la Settempeda farà di tutto per centrarlo.

r. p.

Centro Medico Blu Gallery