Home | Attualità | Taglio nastro col Premier Conte: scuola aperta dalle 15.30
Euro Net San Severino Marche
L'ingresso della nuova scuola
L'ingresso della nuova scuola

Taglio nastro col Premier Conte: scuola aperta dalle 15.30

Stamattina è stato effettuato l’ultimo sopralluogo da parte del capo Gabinetto del cerimoniale della Presidenza del Consiglio per la giornata del Premier Giuseppe Conte a San Severino. Sarà lui, come noto, a inaugurare domani – giovedì 13 settembre – la nuova scuola provvisoria di via Lorenzo d’Alessandro, alle ore 13. All’evento, organizzato dal Comune, prenderà parte anche il Sottosegretario all’Istruzione, il professor Salvatore Giuliano. Il summit odierno – cui hanno presenziato i rappresentanti della Protezione civile nazionale, i vertici provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza – è servito per verificare gli ultimi particolari in vista della cerimonia d’inaugurazione. Il Presidente del Consiglio, dopo il taglio del nastro, farà visita al villaggio delle “casette” Campagnano, dove sono in corso i lavori di completamento dell’insediamento.

A partire dalle 15.30 la nuova scuola sarà aperta alla popolazione e per chi vorrà prendere visione dei nuovi spazi e delle aule.

In linea di massima il programma della giornata dovrebbe essere questo. Il condizionale è d’obbligo perché ogni dettaglio può variare all’ultimo istante, sia per ragioni organizzative che di sicurezza. Il Premier Conte arriverà in elicottero allo stadio comunale, poi presenzierà all’inaugurazione. Dovrebbe fare anche un veloce sopralluogo al cantiere dell’Itis “Divini”, nella speranza comune che presto partano i lavori per il nuovo istituto.

Alla scuola il Coro dei bambini del “Tacchi Venturi” eseguirà l’Inno d’Italia e saluterà le autorità: è previsto l’intervento, oltre che del sindaco Rosa Piermattei, anche del Commissario straordinario per la ricostruzione, Paola De Micheli, e del presidente della Regione, Luca Ceriscioli.

Sarà messo a dimora un ulivo nel cortile dell’edificio scolastico e, prima della visita alla nuova struttura (antisismica e dotata di tutte le attrezzature necessarie alla didattica), ci sarà la benedizione da parte del cardinale Edoardo Menichelli.

Infine, nel pomeriggio, la Sala Italia ospiterà una cerimonia di ringraziamento che, curata dall’Amministrazione comunale, sarà dedicata a quanti hanno contribuito – al fianco del Miur – alla realizzazione della nuova scuola provvisoria.   

Centro Medico Blu Gallery