Home | Cronaca | Furto in appartamento di viale Europa: bottino di 7 mila euro
Euro Net San Severino Marche
Carabinieri
Carabinieri

Furto in appartamento di viale Europa: bottino di 7 mila euro

Agosto amaro per una coppia di settempedani residente in uno stabile al primo piano di viale Europa. I due residenti, entrambi 59enni, all’ora di cena scoprono di avere i ladri in casa, li mettono in fuga ma subiscono la sottrazione di gioielli per una cifra ammontante a ben 7 mila euro. Bottino pingue per quella che potrebbe essere una banda di malviventi autrice di colpi simili a Caldarola, Tolentino, Cingoli, Staffolo ed in altri centri umbri, il cui modus operandi si basa su rapidità di esecuzione e fuga immediata a bordo di auto di solito rubate in colpi precedenti. Intorno alle 20 la donna, che si trovava con il coniuge in salotto a guardare la televisione, si è accorta, nel dirigersi verso le camere, della presenza di un intruso, penetrato in casa approfittando dell’afa che ha indotto i residenti a tenere le finestre dell’appartamento spalancate per approfittare del pur flebile refrigerio della brezza serale. Spaventata dalla presenza dello sconosciuto, la signora ha iniziato ad urlare, invocando l’aiuto del marito, il quale è accorso subito, senza però potersi opporre al ladro che si è dileguato dalla finestra in un battibaleno, approfittando dei momenti di terrore e confusione vissuti dai derubati. La famiglia settempedana ha allertato il 112 ma all’arrivo della pattuglia dei carabinieri, dei malviventi non c’era più alcuna traccia. Ai malcapitati residenti non è restato che sporgere denuncia alla locale stazione dell’Arma che ha iniziato le indagini, difficili in casi come questo, se non si sono visti i volti degli autori del furto o in assenza di telecamere pubbliche di sorveglianza. I militi consigliano di non lasciare aperte finestre non controllabili direttamente o vicine a tetti o discendenti, perciò facilmente raggiungibili da ladri acrobati.

L. M.

Centro Medico Blu Gallery