Home | Sport | Terza Categoria, Serralta riparte con Biciuffi e 6 nuovi arrivi
Banca della Provincia di Macerata
Mister Biciuffi
Mister Biciuffi

Terza Categoria, Serralta riparte con Biciuffi e 6 nuovi arrivi

Si avvicina l’inizio della nuova stagione anche per il Serralta che sarà al via del torneo di Terza Categoria. Preparazione fissata per lunedì 27 agosto (primo test l’1 settembre contro il Real Tolentino). In attesa di vedere la squadra in campo, la dirigenza gialloblù sta ancora pensando al mercato, anche se il grosso è stato fatto. Gran parte della rosa è rimasta la stessa dell’anno scorso con tutti i migliori riconfermati. Sei, invece, i nuovi arrivi. Lo staff, rinforzato dalla new entry rappresentata dal ds Federico Cardorani, sta valutando il da farsi e sicuramente qualcosa verrà portato a termine per gli ultimi ritocchi ad un organico che sembra già ben strutturato.

Si diceva dei sei colpi messi a segno. Andiamo a vederli.

Degno di nota quello per il reparto offensivo dove viene inserito Roberto Pelagalli, ultimi anni con la maglia del Pioraco (Prima), esterno veloce e tecnico che potrà tornare molto utile. Due ritorni al Serralta sono, invece, quelli del jolly Roberto Biondi (dalla Belfortese), garanzia di esperienza e duttilità tattica (può giostrare in più ruoli) e quello dell’esterno Edoardo Magnapane (lunga militanza in Seconda, fra cui Appignano e Visso). Serralta che, come da tradizione, punta con convinzione sui giovani e così dalla Juniores della Settempeda, a conferma della collaborazione esistente, ecco arrivare due elementi che hanno già avuto modo di fare qualche minuto in prima squadra: il difensore Vignati e il centrocampista Pinkowski. Sesto e ultimo neoacquisto, infine, Roberto Di Dionisio, ruolo centrocampista che riprende l’attività dopo essere rimasto fermo per qualche tempo.

A questo punto si attende il raduno per iniziare a sudare in campo agli ordini di mister Paolo Biciuffi, in attesa di altre novità che potrebbero giungere a breve con i dirigenti pronti a cogliere eventuali ghiotte occasioni per cercare di migliorare il gruppo.

r. p.

Santo Stefano Riabilitazione