Home | Cronaca | Incidente per don Sauro Venanzoni, ricoverato al Torrette
Banca della Provincia di Macerata
L'auto finita contro il muro
L'auto finita contro il muro

Incidente per don Sauro Venanzoni, ricoverato al Torrette

Una botta tremenda, l’auto che si schianta contro la fiancata del santuario della Madonna dei Lumi, l’air-bag che attutisce il colpo subìto dal conducente che, al momento dell’arrivo dei soccorritori, rimane per fortuna cosciente.

Un grosso spavento oggi per il sacerdote don Sauro Venanzoni che, intorno all’ora di pranzo, stava percorrendo in discesa l’angusta strada che dal borgo medievale di Castello al monte conduce al santuario della Madonna dei Lumi. D’un tratto, per cause in corso di accertamento da parte della Polizia stradale di Camerino, intervenuta sul posto, don Sauro ha perso il controllo dell’auto ed è andato dritto contro il muro laterale della chiesa settempedana. L’urto è stato violentissimo, ma l’azionamento dell’air-bag ha scongiurato il peggio. Sul luogo dell’incidente sono giunti il 118 e i vigili del fuoco di Tolentino. Trasportato all’ospedale di San Severino, i sanitari hanno ritenuto opportuno trasferire il 78enne sacerdote al Torrette di Ancona in eliambulanza. Non è in pericolo di vita, ma oltre a diversi traumi ha un braccio fratturato e problemi più seri a una gamba, tanto da dover essere sottoposto a intervento chirurgico.

Don Sauro Venanzoni è molto conosciuto e stimato a San Severino; è stato a lungo docente di Lettere al Liceo classico e fino a pochi anni fa ha ricoperto il ruolo di rettore dell’Università della terza età dell’alto maceratese. Di recente la sua tempra è stata minata da alcuni acciacchi dovuti all’età, ma ora i suoi concittadini gli augurano un veloce recupero.

Santo Stefano Riabilitazione