Home | Cronaca | In una sola mattinata quattro incidenti stradali in centro
Banca della Provincia di Macerata
Un'auto della Polizia locale di San Severino
Un'auto della Polizia locale di San Severino

In una sola mattinata quattro incidenti stradali in centro

Mattinata da bollino nero per gli automobilisti settempedani quella di sabato (23 giugno), giorno deputato allo svolgimento del mercato settimanale a San Severino. Ben quattro, infatti, sono stati gli incidenti automobilistici, per fortuna non gravi, avvenuti in pieno centro. Alla fine tanto rammarico per i mezzi danneggiati, ma per fortuna nessuna conseguenza per l’incolumità fisica dei conducenti coinvolti nei sinistri. La Polizia municipale è stata allertata in mattinata per un tamponamento che è avvenuto in una delle arterie cittadine più trafficate, quella centrale di viale Bigioli, dove due mezzi sono entrati in contatto di fronte al Bistrot. Al momento dell’arrivo degli agenti della Municipale, tuttavia, i conducenti stavano già provvedendo a compilare il Cid della constatazione amichevole di incidente. Quasi in contemporanea, in via Settempeda, altri due automezzi sono andati a collidere. Un altro tamponamento, quest’ultimo, risolto in breve. Le seccature per i conducenti non sono tuttavia terminate qui. Poco dopo, infatti, altre quattro autovetture sono entrate in contatto in due distinti incidenti, questa volta lungo viale della Resistenza di Rione Settempeda, dove longitudinalmente c’è un consistente spartitraffico ricoperto di erba. In due varchi consecutivi un’auto stava tentando di invertire il senso di marcia, mentre un’altra stava procedendo nell’arteria opposta. Nel tentativo di manovra d’immissione nell’altra carreggiata i quattro mezzi sono andati a collidere. Anche in questo caso risoluzione amichevole della questione. Da valutare quanto, nei piccoli incidenti, abbia pesato il fattore distrazione. È proprio rivolto alla massima attenzione alla strada di chi si pone alla guida l’appello della Polizia municipale. Quattro «crash» in una sola mattinata, per quanto affollata, sembrano davvero troppi.

L. M.

Santo Stefano Riabilitazione