Home | Economia | Spese per l’asilo nido: un contributo arriva dalla Regione
Banca della Provincia di Macerata
Bambini giocano con il loro coniglietto nel cortile dell'asilo
Bambini giocano con il loro coniglietto nel cortile dell'asilo

Spese per l’asilo nido: un contributo arriva dalla Regione

L’ufficio Servizi sociali del Comune informa che la Regione ha adottato uno specifico provvedimento con il quale vengono definiti criteri e modalità di presentazione della domanda per sostenere i genitori che lavorano nelle spese per i nidi, intervento che si inserisce in una rete più ampia di azioni a favore della famiglia e, al suo interno, del sostegno all’occupazione femminile investendo su servizi che agevolino la conciliazione dei tempi di lavoro con quelli della vita sociale e familiare. Si tratta di un voucher annuo, del valore complessivo massimo di 2mila euro, che verrà elargito dalla Regione come contributo per le spese di frequenza dei servizi educativi quali nidi pubblici o privati, centri per l’infanzia, nidi domiciliari o sezioni Primavera della scuola materna. L’avviso per partecipare scadrà alle ore 12 di lunedì 2 luglio.

Le richieste di assegnazione del beneficio vanno presentate dalle famiglie esclusivamente online tramite il sistema informatico Siform2 all’indirizzo internet http://siform.regione.marche.it/.
Per il supporto tecnico è attivo un servizio di help desk cui è possibile rivolgersi tramite il seguente numero di telefono: 071/8063442 oppure tramite il seguente indirizzo di posta elettronica: siform@regione.marche.it.

Santo Stefano Riabilitazione