Home | Attualità | Due giorni con grandissimi ospiti per la decima Podistica
Banca della Provincia di Macerata
I partecipanti alla maratona scolastica organizzata dall'Itis (foto d'archivio)
I partecipanti a una passata edizione della Podistica (foto d'archivio)

Due giorni con grandissimi ospiti per la decima Podistica

L’Itis “Divini” di San Severino e l’Ipsia “Pocognoni” di Matelica, con le sedi di San Severino e Camerino, organizzano la decima edizione della manifestazione podistica che quest’anno è stata ribattezza “Ricostruiamo… di corsa”. L’evento, in programma sabato 26 maggio, ha il patrocinio del Comune e dell’Università di Camerino, nonché la collaborazione dell’Ipsia “Frau” di Tolentino, dell’Istituto coreutico “Filelfo” di Tolentino e della sezione settempedana dell’Avis.

La manifestazione è aperta non solo a tutti gli studenti delle scuole Primaria, Secondaria di 1° grado e 2° grado della provincia di Macerata, ma anche ai genitori, agli insegnanti, ai gruppi sportivi, ai singoli amatori e a tutti coloro che vogliono camminare e guardare avanti insieme agli organizzatori.

La “camminata-corsa” si snoderà su un percorso cittadino pianeggiante di circa 5 chilometri, adatto a tutti. Il ritrovo è alle ore 9 presso il piazzale dell’ex Elementare “Luzio”. E’ prevista inoltre – come nella passata edizione – una corsa agonistica, sempre sulla distanza di 5 chilometri ma in un circuito “protetto”. Testimonial della manifestazione sarà Manuel Trebbi, 26 anni, pesarese: ha perso la gamba sinistra a causa di un incidente stradale con la moto, ma non si è dato mai per vinto e oggi, grazie a una protesi, corre sui 100 metri puntando alle ParaOlimpiadi.

All’interno della manifestazione si esibiranno gli studenti dell’Istituto coreutico “Filelfo” di Tolentino, ci saranno intermezzi musicali e tanti ospiti tra cui il cantante Francesco Capodacqua, gli artisti acrobati della Pole & Art Academy di Ancona e i ballerini della Scuola di ballo della Fashion Jaman Dance di Morrovalle, nonché i giovani musicisti Simone Della Ceca di Pollenza e Riccardo Brandi di San Severino.
La quota simbolica di iscrizione (2 euro) sarà devoluta in beneficenza alla Caritas locale per sostenere le famiglie più in difficoltà, anche a seguito del terremoto.

L’anteprima

La 10^ Podistica avrà un prologo venerdì 25 maggio, alle 21.30, in Piazza del Popolo. Si tratta di una serata a ingresso libero dedicata alla musica e al cabaret. Il direttore artistico Marco Moscatelli avrà al suo fianco la “Iena” Filippo Roma, la show girl Barbara Chiappini, la cantante Marta Porrà, i simpatici comici Lando e Dino. Ospite d’eccezione sarà anche Ivan Cottini, il modello marchigiano 33enne che da 6 anni combatte con grande coraggio contro la sclerosi multipla: è diventato anche papà di Viola, una bellissima bimba di due anni e mezzo, che oggi rappresenta la ragione della sua vita. «Sono diventato il primo ballerino con sclerosi multipla – ha raccontato Ivan al Corriere.it –, abbandono le stampelle e mi muovo a ritmo di musica. Vorrei andare in tv. Non per raccontare una storia che fa piangere, ma una rivincita. La mia. Quella di un padre nonostante la malattia. Chissà. Il futuro? Godermi mia figlia per più tempo possibile, ma forse vorrei solo che Viola fosse orgogliosa del suo papà».

Interverranno pure Simone Della Ceca, Riccardo Brandi, Nicole Marzaroli (reduce dal successo allo Zecchino d’oro 2018) e Taryn Piccinini. Una grande serata, insomma, in cui verranno presentate le finalità dell’iniziativa podistica del giorno successivo. Ci sarà pure una sfilata delle creazioni-moda ideate dalle ragazze dell’Ipsia “Frau” di Tolentino. Inoltre si esibiranno gli alunni dell’Istituto coreutico “Filelfo” di Tolentino.