Home | Economia | Zucchine sott’olio “Castellino” in tv per “Buono a sapersi”
Banca della Provincia di Macerata
Il collegamento dall'azienda settempedana
Il collegamento dall'azienda settempedana

Zucchine sott’olio “Castellino” in tv per “Buono a sapersi”

Stamattina, lunedì 14 maggio, a “Buono a sapersi” – la trasmissione condotta da Elisa Isoardi che va in onda alle 11.05 su Raiuno – si è parlato di zucchine utili a chi soffre della sindrome da vescica iperattiva. E, in collegamento da San Severino, è stata ospite del programma l’azienda Ralò, nota per i suoi prodotti “Castellino” sott’olio, nel caso specifico – appunto – le zucchine. L’inviato Ivan Bacchi ha seguito in diretta la lavorazione e il confezionamento delle zucchine grigliate che tanto successo stanno riscuotendo sui mercati internazionali. In studio, invece, l’agronoma Sara Gallai ha illustrato le principali varietà di zucchine, dando preziose indicazioni su come scegliere le migliori. Valentina Guttadauro, nutrizionista, ne ha descritto le proprietà benefiche, consigliando gli abbinamenti più salutari, mentre il professor Antonio Carbone, Direttore di Urologia all’Università La Sapienza di Roma, ha spiegato come le vitamine contenute nelle zucchine siano valide alleate per chi è affetto dalla sindrome da vescica iperattiva. Infine, Stefano Marinucci, maestro di cucina, ha mostrato come realizzare tre versioni di zucchine ripiene e il suo collega Fabio Tacchella ha proposto un cannolo croccante di zucchine con robiola e prosciutto.

Santo Stefano Riabilitazione