Home | Sport | Cinquina della Settempeda contro Visso vale il 2° posto
Euro Net San Severino Marche
Lorenzo Rocci
Lorenzo Rocci

Cinquina della Settempeda contro Visso vale il 2° posto

Il turno che segna la metà del girone di ritorno è favorevole alla Settempeda che riconquista la seconda posizione in classifica approfittando del rallentamento delle dirette avversarie play off oltre a quello della capolista Fabiani. La mente già corre alla prossima giornata, quella dopo la sosta pasquale, quando è in programma Esanatoglia-Settempeda scontro diretto per il secondo posto che potrebbe dire molto per la storia di questo campionato circa le posizioni di vertice. Tornando, però, all’attualità si deve celebrare il largo e netto successo dei biancorossi sul Visso, un 5-0 che dice tutto sull’andamento della partita. Il pronostico, decisamente dalla parte settempedana, è stato rispettato in pieno e il divario tecnico-tattico fra le due contendenti è emerso chiaramente nell’arco dei 90’. Buona parte del primo tempo non è stato brillantissimo da parte della Settempeda che ha un po’ faticato a trovare ritmo e manovra fluida per far male ai rivali, ma dopo aver siglato l’uno/due pochi istanti prima del l’intervallo, le cose si sono mese al meglio e la ripresa è stata in discesa con un dominio chiaro e evidente, testimoniato da altre tre reti. Alla fine, dunque, i biancorossi archiviano al meglio questo impegno casalingo facendo in pieno il proprio dovere ottenendo il massimo e consolidando una classifica ancor più positiva.

La cronaca

Al “Soverchia” arriva un Visso penultimo che cerca punti per cercare di lasciarsi alle spalle la zona pericolosa e la Settempeda, favorita d’obbligo in questa sfida da testa/coda, sa che non può fare sconti a nessuno non potendo permettersi di rallentare e di lasciare per strada dei punti. Obiettivo bottino pieno, quindi, per i locali che devono marciare a pieno regime per non vedersi staccare dalle rivali play off. Novità tra i pali in casa Settempeda con Sorichetti di nuovo fermo e Palazzetti titolare. Parte dall’inizio, ed è la prima volta, Giorgi che gioca nel tridente d’attacco, mentre Dedja fa il terzino destro. Si rivede anche Rocci che parte dalla panchina. Nel Visso c’è piena emergenza(in panchina ce ne sono soltanto tre) e la formazione è fatta con i pochi giocatori disponibili. I biancorossi iniziano decisi prendendo l’iniziativa. Al 3’ per poco non arriva il vantaggio. Giorgi scatta a destra e mette in mezzo per l’accorrente Francucci che tira di prima intenzione. Il piatto sinistro è respinto di istinto da Tizzoni. Sul prosieguo dell’azione Fiecconi tenta l’acrobazia senza esito, poi lo stesso Francucci prova la girata con palla alta. Al 16’ la punizione di Fiecconi viene girata di testa da Gianfelici con pallone di poco largo. Da qui in avanti la gara non si accende e i locali non premono più di tanto. Al 36’ un altro piazzato di Fiecconi fa giungere la sfera sulla testa di Selita che ben piazzato colpisce però male tanto da mettere sul fondo. Gli ultimi cinque minuti del tempo sono quelli buoni per sbloccare il punteggio. Al 41’ la Settempeda trova il vantaggio. Ennesima punizione di Fiecconi, questa volta da sinistra, traiettoria tesa che viene deviata di testa da Meschini che trova l’angolino basso più lontano. 1-0. Al 46’ è tempo di raddoppio. Fiecconi da centrocampo lancia in verticale pescando Francucci che lascia scorrere il pallone, entra in area e in corsa scocca un sinistro potente e preciso che si infila imparabile sotto la traversa. 2-0 e intervallo. La prima azione del secondo tempo è ancora su palla inattiva con tocco finale al volo in mischia di Meschini che manda il rasoterra a lambire il palo. Al 6’ il primo concreto tentativo del Visso. Da destra Soloni tocca al centro per Grelloni che allarga per l’accorrente Berlenghini che da dentro l’area calcia in corsa mettendo però sul fondo. Al 21’ iniziativa personale di Gianfelici che avanza centralmente palla al piede e poi conclude di sinistro. Tizzoni vola a deviare. Iniziano le sostituzioni(nella Settempeda saranno cinque: dal 24’ al 37’ nell’ordine Rocci, Fattori, Dialuce, Bonifazi e Saperdi) e i subentrati saranno protagonisti del finale di gara. Al 29’ capitan Mulinari riconquista palla sulla propria trequarti e si spinge in avanti. Dopo aver scambiato con Rocci tocca d’esterno verso Francucci che dopo essere partito sul filo del fuorigioco piazza il rasoterra vincente nell’angolo più lontano. 3-0 con il bomber biancorosso che sale a quota 18 in campionato. Al 39’ il giovane Saperdi inventa un passaggio filtrante per Francucci che di tacco riesce a favorire l’inserimento centrale di Fattori che controlla in corsa e poi mette in porta con un preciso piatto destro. 4-0. Al 42’ Saperdi allarga a Fattori che mette un morbido pallone in area pescando Rocci che si coordina splendidamente e in acrobazia con una mezza girata di destro trafigge Tizzoni. 5-0 e fine dei giochi.

Il tabellino

SETTEMPEDA-VISSO 5-0
MARCATORI: pt 41’Meschini, 46’Francucci, st 29’Francucci, 39’Fattori, 42’Rocci
SETTEMPEDA: Palazzetti, Dedja, Meschini, Selita(37’st Saperdi), Ciccotti, Mulinari, Giorgi(27’st Fattori), Rossi(29’st Dialuce), Francucci, Fiecconi(24’st Rocci), Gianfelici(33’st Bonifazi). A disp. Spadoni, Elisei. All. Ruggeri
VISSO: Tizzoni, Trajanoski, Caterini(27’st Magnapane), Sisini, Flammini, Cali, Stramaccioni, Ridolfi, Soloni, Grelloni, Berlenghini(34’st Sabbatini). A disp. Cordella. All. Caterini
ARBITRO: Cesca di Macerata
NOTE: spettatori 60 circa. Ammoniti: Cali, Trajanoski, Stramaccioni. Angoli: 9-1. Recupero: pt 3’

Roberto Pellegrino

Centro Medico Blu Gallery