Home | Teatri di Sanseverino | Finocchiaro: “La recita al Feronia? La più bella della tournée”
Banca della Provincia di Macerata
Angela Finocchiaro con il direttore artistico Francesco Rapaccioni e lo staff del Feronia
Angela Finocchiaro con il direttore artistico Francesco Rapaccioni e lo staff del Feronia

Finocchiaro: “La recita al Feronia? La più bella della tournée”

Chiude fra gli applausi la stagione di prosa in abbonamento dei Teatri di Sanseverino in attesa di un altro evento che si preannuncia anch’esso da tutto esaurito: mercoledì 21 marzo salirà infatti sul palco del Feronia (gli abbonati avranno in questo caso la prelazione), l’attore, comico, imitatore, doppiatore, conduttore televisivo e cantante marchigiano Neri Marcorè con “Quello che non ho”, per la regia di Giorgio Gallione.
L’ultima apertura di sipario, la commedia “Calendar Girls” con Angela Finocchiaro, Laura Curino e uno stuolo di attori e attrici, è stata la più applaudita rappresentazione mai portata in scena sempre al Feronia. Uno spettacolo divertente, ma a momenti commovente, che ha convinto tutti, pubblico e critica.
La trama è quella che ha già reso celebre il film di Nigel Cole ma la Finocchiaro e le altre hanno reso unica questa commedia che parla di vita e di morte insieme facendolo con una delicatezza tale che il pubblico alterna momenti di profonda commozione a scene di giubilo.
“La forza comica del testo – spiega Francesco Rapaccioni, direttore artistico dei Teatri di Sanseverino, che archivia così un’altra stagione di successi – è agganciata al fatto che si ride anche di fronte alla morte. La vitalità dei girasoli che cercano la luce opponendosi al buglio dello sparire, è la metafora della straordinaria commedia che parla di ironia nel passare dell’età e combatte gli stereotipi di una bellezza artificiale costruita e di un’eterna giovinezza spingendo l’acceleratore sul vivere ogni età con la giusta forza e la giusta determinazione e cogliendo, dunque, il meglio di ogni momento dell’esistenza”.
Le attrici e gli attori di “Calendar girls” per due giorni sono stati in città e hanno salutato i settempedani definendo la recita del Feronia la più bella di tutta la tournée. Alla fine Angela Finocchiaro e amiche sono scese nel foyer per salutare il pubblico e concedersi alle consuete foto ricordo.

I Teatri di Sanseverino ricordano che la proiezione “Romania, non solo Dracula”, prevista al teatro Italia per domenica 25 febbraio, ore 17, nell’ambito della rassegna “Altre Culture”, è stata annullata per sopraggiunti motivi tecnici.

Santo Stefano Riabilitazione