Home | Sport | Serralta, tre vittorie e un pari nelle ultime quattro gare
Banca della Provincia di Macerata
Giacomo Natali
Giacomo Natali

Serralta, tre vittorie e un pari nelle ultime quattro gare

La marcia del Serralta procede spedita in questa fase della stagione tanto che è arrivata la terza vittoria nelle ultime quattro partite (in più c’è un pari casalingo), seconda consecutiva in trasferta. Bottino complessivo di dieci punti. Gli ultimi tre sono giunti dopo aver violato il campo dello Sforzacosta(1-2). Successo ottenuto con una bella rimonta che ha ribaltato il risultato che era scaturito all’intervallo quando i locali avevano trovato, praticamente in contropiede, la rete del vantaggio dopo che i gialloblù avevano fallito un paio di clamorose occasioni. Nel secondo tempo, poi, il Serralta è stato bravo ha rimettere le cose a posto trovando il bottino pieno che è stato difeso nel finale con determinazione e grazie alle prodezze del portiere Pellati. Nota di merito anche per i due marcatori di giornata: Giacomo Natali, che ha saputo essere determinante con gol e assist dalla panchina, e Luca Biciuffi, autore del gol vincente e dell’ennesima prova positiva. Ora per i settempedani c’è la prospettiva di migliorare la serie dovendo incontrare nel prossimo turno e in casa il fanalino di coda Colbuccaro.

La cronaca

Dopo il caos della vigilia all’insegna del si gioca non si gioca, alla fine il Serralta deve andare in campo. La trasferta di Sforzacosta sembrava destinata al rinvio per la manifestazione nel capoluogo di provincia e invece il match dei gialloblù viene confermato nella serata di venerdì dopo una riunione straordinaria in federazione con il club maceratesi. Dunque in fretta e furia il Serralta che non era stato nemmeno avvertito del cambio di programma rispetto al comunicato ufficiale, deve convocare tutti i giocatori a poche ore dalla gara per organizzare la trasferta. Risolto il “problema”, che ha creato sicuramente dei disagi, i gialloblù vanno ad affrontare un altro rivale di buona classifica e lo fanno forti della lunga serie positiva. Si nota subito che il Serralta è in forma, determinato e convinto. L’approccio è quello necessario per poter giocare al meglio. Formazione con alcune novità, tra cui quella in attacco dove Bertello, che rientra, rimpiazza lo squalificato Manasse. L’avvio del Serralta è ottimo. Al 20’ Cappellacci arriva davanti al portiere ma la conclusione è larga. Subito dopo ci prova dal limite Biciuffi senza però trovare il bersaglio. I locali riescono a colpire a sorpresa. Ripartenza veloce che vede Mogetta ben servito in area. Pallonetto su Pellati e palla in porta. 1-0. Il pari sembra cosa fatta agli sgoccioli della frazione. Cappellacci arriva davanti al portiere, lo salta e può mettere nella porta vuota, ma al momento topico perde l’attimo non riuscendo a calciare. Ripresa ancora combattuta, Il Serralta è chiamato a recuperare e Biciuffi pesca dalla panchina Natali che va in attacco. Mossa azzeccatissima, perché il neo entrato dopo qualche minuto fa centro. Punizione eseguita da Carbone che trova a centro area la testa di Natali che gira in maniera perfetta. 1-1. Lo stesso Natali propizia il raddoppio, gol che capovolge tutto. Sulla destra Natali lotta e riconquista palla. Cross in mezzo dove Biciuffi controlla e poi mette dentro. 1-2. Il finale di match è di marca Sforzacosta. I locali premono per rimontare con il Serralta che fa muro per mantenere il prezioso gol di vantaggio. Pellati, portiere ospite, si erge a protagonista. Due sono gli interventi salva risultato, soprattutto il secondo con una doppia parata nella stessa azione che sa di miracoloso. Dopo tre minuti di recupero finisce con il successo del Serralta che mantiene la propria imbattibilità nel girone di ritorno.

Formazione del Serralta

Pellati, Gianfelici, Vignati, Ventura, Cruciani, Carbone, Cappellacci(st 20’ Natali), Rocci, Biciuffi, Bertello, Rosoni. A disp. Brandi, Suarez, Junior, Bagoj, Camomilla, Sefa. All. Biciuffi Paolo.

Roberto Pellegrino