Home | Teatri di Sanseverino | ‘Le cento città’: al Feronia la 9^ edizione di Freschi di stampa
Banca della Provincia di Macerata
Il teatro Feronia
Il teatro Feronia

‘Le cento città’: al Feronia la 9^ edizione di Freschi di stampa

L’Associazione per le Marche “Le cento città” ha scelto il teatro Feronia per presentare la nona edizione di “Freschi di stampa”, rassegna dedicata alle opere di autori ed editori marchigiani che, nel corso dell’ultimo anno, hanno offerto un rilevante contributo al patrimonio culturale italiano.
L’evento si tiene domenica 11 febbraio, a partire dalle ore 15.30, ed è coordinato da Maurizio Cinelli alla presenza del presidente dell’associazione, Giorgio Rossi, e del sindaco Rosa Piermattei.
Nel corso della serata Fabio Brisighelli, Claudio Bruschi, Guido Garufi, Renato Pasqualetti, Alberto Pellegrino e Maria Luisa Polichetti presenteranno le seguenti opere: “Il complesso di San Francesco ad Alto a Capodimonte” di Fabio Mariano (Ed. Andrea Livi), “La ragazza dal costume rosso” di Misha F. Ricci (Ed. Affinità Elettive), “Souvenirs d’Ancône. Cronaca di un assedio” di Théodore de Quatrebarbes (Ed. Affinità Elettive), “Teatro” di Dante Cecchi (Ed. Fondazione Carima), “La zarina del porto” di Roberto Sopranzi (Ed. Affinità Elettive) e “Quasi un consuntivo” di Remo Pagnanelli (Ed. Donzelli). Seguirà la presentazione di Valentina Conti di una “Finestra sull’editoria”.
L’Associazione “Le cento città” con i propri soci sarà a San Severino fin dalla mattina per una visita guidata dall’architetto Luca Maria Cristini e dal professor Alberto Pellegrino alla pinacoteca “Tacchi Venturi”. A seguire visita all’antica basilica di San Lorenzo in Doliolo. Nel pomeriggio visita allo stesso Feronia e miniconcerto offerto dagli allievi dell’Accademia Feronia.

Santo Stefano Riabilitazione