Home | Cultura | Banda “Adriani”: omaggio ai 20 anni del Maestro Belfiore
Banca della Provincia di Macerata
Omaggio al Maestro Vanni Belfiore
Omaggio al Maestro Vanni Belfiore

Banda “Adriani”: omaggio ai 20 anni del Maestro Belfiore

 

Un Feronia gremito di gente, con il pubblico in piedi, per il “Concerto dell’Epifania” del Corpo filarmonico “F. Adriani” di San Severino. Il tradizionale evento, tenutosi lo scorso 7 gennaio, si è aperto con l’esibizione di alcune classi della Primaria del “Tacchi Venturi” coinvolte nel progetto “La banda siamo noi”, totalmente finanziato dal Corpo bandistico settempedano per diffondere la cultura musicale tra le nuove generazioni.
Tanti gli applausi anche per le due realtà dell’associazione, che hanno condiviso il palco del Feronia: la Banda “Adriani”, diretta dal Maestro Vanni Belfiore, e il gruppo vocale “Tourdion Ensemble”, diretto dal Maestro Simone Montecchia.
Ospiti del pomeriggio musicale i Fandèr, cinque ragazzi di Parma che hanno donato alla “Adriani” 15 mila euro vinti con il primo posto ottenuto a un concorso-ponte tra scuola e industria: un aiuto economico che la Banda sta prontamente “convertendo” in progetti e corsi musicali gratuiti a beneficio del territorio in questa delicata fase post-sisma. Assieme a loro è salito sul palco per un saluto alla città anche Raffaele Pezzoli, amministratore delegato di Raytec Vision, l’azienda che ha finanziato e permesso ai ragazzi di compiere questo bel gesto.
Il presidente del Corpo bandistico, Stefano Leonesi, ha ringraziato ancora una volta i Fandèr e Pezzoli mostrando loro quanto fatto finora con i soldi ricevuti, presentando anche alla città le varie attività che la Banda sta portando avanti.
Sul palco anche Sandro Luciani, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Tacchi Venturi”, che ha fatto un resoconto positivo del progetto “La banda siamo noi”, ringraziando per l’opportunità ricevuta e auspicando una prosecuzione del progetto anche per i prossimi anni.
A portare il saluto della città di San Severino è stato l’assessore alla Cultura, Vanna Bianconi, che si è complimentato con il Corpo bandistico per le tante attività che sta svolgendo per la città.
L’assessore è stato anche protagonista di due momenti di festa per la Banda “Adriani”. La consegna delle cravatte alle nuove musiciste Valeria Cicconi, Maria Benedetta Fringuelli e Matilde Allegretto e la consegna di un omaggio dedicato al Maestro Vanni Belfiore, per i suoi venti anni di direzione del Corpo filarmonico “F. Adriani” (nella foto di Piergiorgio Della Mora).
La serata si è conclusa con l’Inno di Mameli. Il canto degli italiani è stato intonato dalla Banda e dal coro; assieme a loro tutto il pubblico diretto dai Maestri Vanni Belfiore e Simone Montecchia.
Nel frattempo sono riprese le lezioni di musica alla scuola gratuita di strumento e coro del Corpo filarmonico; inoltre il gruppo vocale “Tourdion Ensemble” è già tornato all’opera per perfezionare il repertorio che proporrà al prossimo “Concerto di San Valentino” previsto per il 17 febbraio alla Sala Italia di San Severino.

Santo Stefano Riabilitazione