Home | Cronaca | Per un crollo interrotto anello stradale del Castello al monte
Banca della Provincia di Macerata
Le transenne al Castello
Le transenne al Castello

Per un crollo interrotto anello stradale del Castello al monte

L’anello stradale al Castello al monte è interrotto al transito ormai da qualche giorno. A essere stato chiuso con transenne è il tratto che si affaccia sulla città e che va dal Museo archeologico alla salita per il monastero di Santa Chiara. Motivo? Il crollo interno e parziale della copertura del vecchio edificio prospiciente la via, che si trova proprio sulla curva (ben visibile nella foto). Alcuni mattoni e pietrisco sono caduti anche sulla carreggiata. Pertanto, viste le precarie condizioni della struttura, è stata precauzionalmente interrotta la circolazione dei mezzi.

Il fabbricato fa parte delle mura di cinta del monastero di Santa Chiara, ma è di proprietà del Comune. Già lesionato dal terremoto del ’97, non è stato mai sistemato. Ora il tempo, l’incuria e le recenti scosse ne hanno peggiorato la stabilità. All’interno grava sull’orto delle clarisse che, però, non hanno coltivazioni in quell’area né vi svolgono altre attività.