Home | Cronaca | Demolizioni post terremoto: addio mitico “Bar Eugeni”!
Banca della Provincia di Macerata
La demolizione
La demolizione

Demolizioni post terremoto: addio mitico “Bar Eugeni”!

L’hanno guardato cadere mattone dopo mattone in molti. Lo storico immobile di via Settempeda dove per decenni migliaia di avventori si sono ristorati al bar di “Ugè”, cioè di Mario Eugeni, nome rimasto tale nonostante il susseguirsi delle gestioni nell’esercizio, non c’è più. Vittime del sisma dello scorso anno, anche il bar e tutti gli appartamenti soprastanti hanno dovuto alzare bandiera bianca. Eccessivamente profonde le crepe nella struttura, troppo evidenti le “ics” sui muri portanti che hanno consigliato l’abbattimento dell’immobile. Di fronte al lavoro martellante delle ruspe sono sfilati i tanti ricordi di serate piene d’allegria e di personaggi gioviali, alcuni dei quali ora non ci sono più. Come il bar di Ugè. Qualche lacrima ha rigato il viso dei più sensibili. Un altro tassello di San Severino è sparito. In attesa della futura ricostruzione. Ma nulla sarà più come prima.

Lu. Mus.  

Santo Stefano Riabilitazione