Home | Sport | Tennis club sugli scudi per attività e risultati agonistici
Banca della Provincia di Macerata
La premiazione del vincitore del torneo maschile
La premiazione del vincitore del torneo maschile

Tennis club sugli scudi per attività e risultati agonistici

Nonostante i tristi eventi del 2016, che hanno messo a dura prova la solidità del Tennis Club San Severino – la società ha perso la struttura in cui c’erano gli spogliatoi e le docce e, per diverse settimane, ha messo il suo campo coperto a disposizione di quei settempedani rimasti senza casa dopo le scosse di terremoto – è riuscito a tenere in attività tanti ragazzini grazie alla tenacia e all’impegno della dirigenza e grazie all’aiuto dell’Amministrazione comunale. Ne è seguita la partecipazione – più che onorevole – all’attività agonistica regionale della Federazione italiana tennis ed è stato possibile organizzare, come ormai tradizione, due importanti tornei di respiro interregionale: uno maschile, uno femminile, entrambi di elevato valore tecnico per la presenza di atleti di seconda categoria nazionale. In particolare, il torneo maschile – “Memorial Luigi Gheroni” – ha visto primeggiare Saverio Trippetti, classifica 2.8, fortissimo under 16 proveniente dalla vicina Umbria, che ha battuto in finale Michele Carletti del Tennis Club Filottrano. La competizione “rosa”, invece, metteva in palio il trofeo “Città di San Severino Marche”: se l’è aggiudicato Francesca Giuliani di Senigallia, classifica 2.7, che ha superato in finale l’under 14 pesarese Jennifer Ruggeri (classifica 2.7). Alla fase intermedia del torneo maschile – soglia di quarta categoria – sono arrivati in finale due settempedani: il giovane vincitore Francesco Feliziani e l’inossidabile Stefano Bruschi. Quest’ultimo merita una particolare sottolineatura poiché, dopo qualche anno in cui i problemi fisici ne hanno limitato l’attività agonistica, ha portato a casa una stagione d’oro. Infatti, a dispetto dei suoi 48 anni, ha vinto il torneo di Filottrano ed è giunto in finale – oltre che a San Severino – ai Campionati regionali assoluti di quarta categoria, a Recanati, chiudendo così l’annata con la promozione in terza categoria (ex serie C). Insomma, un grosso exploit per il nostro “giovanotto”! Alle premiazioni sono intervenuti, oltre al presidente del Circolo, Loretta Maglie, l’assessore comunale allo Sport, Paolo Paoloni, e la signora Olivia Grandinetti, moglie dell’indimenticato “Gigi”, cui era intitolato il torneo maschile. A livello di vivaio, infine, al di là dei buoni risultati della Scuola tennis – che rappresenta la vera pietra miliare del Club –, si registrano le brillanti performance della promettente Caterina Maccari (under 14), di Matteo Midei (under 14) e di Cristiano Cardinali (under 12), i quali sono risultati tra i migliori a livello regionale. Per il prossimo anno, con il fondamentale aiuto dell’Amministrazione comunale, il Tennis Club spera di poter rinnovare la propria struttura e avere nuovi campi da gioco.

Santo Stefano Riabilitazione