Home | Teatri di Sanseverino | Incontri con Autore: tanti i temi, arriva pure Ignazio Marino
Banca della Provincia di Macerata
Ignazio Marino
Ignazio Marino

Incontri con Autore: tanti i temi, arriva pure Ignazio Marino

Nell’ambito della stagione de “i Teatri di Sanseverino” gli “Incontri con l’autore” sono particolarmente interessanti e stimolanti. Si tengono per la maggior parte al teatro Italia: apre la rassegna domenica 8 ottobre Antonella Cicalò Danioni che presenta Renato Bazzoni e “Tutta questa bellezza”, edito da Rizzoli, punto di partenza della mostra allestita dal Fai, il Fondo Ambiente Italiano, presso il foyer del teatro Feronia.

Arriva poi a San Severino l’idolo dei giovani, il narratore d’amore più noto sui social che non poteva mancare in una stagione dedicata all’amore: Roberto Emanuelli presenta il suo ultimo romanzo “E allora baciami”, edito da Rizzoli, sabato 14 ottobre.

Roberto Mancini è presente a palazzo Gentili giovedì 19 ottobre in occasione dell’anniversario della pubblicazione degli Xenia di Montale con una relazione sul tema “Estraneità, esilio, comunità: riconoscere l’umanità in ognuno”.

Direttamente dalla Rai arrivano, ancora a Palazzo Gentili, sabato 18 novembre, i giornalisti Fabio Cappelli (inviato a Parigi per tanti anni e ora responsabile della redazione cultura e spettacoli di RaiNews24) e Roberto Zichittella (conduttore di Rai Radio 3 e redattore di Famiglia Cristiana) in occasione del ventennale del Settempedano per un incontro sull’informazione oggi.

Ancora un idolo dei giovani, Simone Riccioni, presenta a San Severino domenica 19 novembre il suo secondo libro, “Tiro libero”, da cui è tratto il film appena uscito nelle sale.

Poi un appuntamento (domenica 3 dicembre) per ricordare Francesco Antolisei il più famoso penalista italiano, illustre settempedano di cui ricorrono i cinquanta anni dalla scomparsa.

Ignazio Marino, medico chirurgo già sindaco della Capitale, sarà a teatro Italia domenica 28 gennaio per presentare il suo libro “Un marziano a Roma”, edito da Feltrinelli.

Quindi spazio agli autori locali: Alessandro Delpriori impegnato in una conferenza sulle Marche di Sisto V presso la pinacoteca civica (sabato 24 febbraio), Giorgio Cingolani e il suo documentario antropologico su Elcito (domenica 11 marzo), Luca Maria Cristini (domenica 18 marzo) e Vincenzo Lombardo (domenica 8 aprile) e le loro ultime fatiche letterarie. Ci saranno poi appuntamenti con autori di narrativa per ragazzi riservati all’Istituto comprensivo “Tacchi Venturi”.

Santo Stefano Riabilitazione