Home | Cronaca | Droga, giro di vite dei carabinieri: denunce e sequestri
Euro Net San Severino Marche
Carabinieri
Carabinieri

Droga, giro di vite dei carabinieri: denunce e sequestri

Nel corso dei mesi di marzo e aprile i carabinieri di San Severino hanno eseguito numerosi servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio delle sostanze stupefacenti. Nell’arco di 2 mesi i militari hanno controllato numerosissime persone, alcune delle quali trovate in possesso di droga anche mentre erano alla guida dei propri autoveicoli. In totale i carabinieri hanno segnalato alla prefettura di Macerata per tossicodipendenza 6 persone, ritirato 4 patenti, sequestrato 5 grammi di marijuana e 2 grammi di hashish. I servizi svolti dai carabinieri hanno dato una significativa impronta in merito alla presenza dell’Arma sulle strade, nonostante il devastante terremoto che ha deturpato la città. In questo stesso momento ulteriori controlli sono in atto su tutto il territorio alla ricerca di droga e altri assuntori. L’evento più significativo che, poi, ha contraddistinto l’attività della Stazione di San Severino si è avuta il 7 aprile, quando i militari hanno proceduto alla perquisizione personale di 5 studenti, tra i quali due minorenni, frequentanti una scuola del posto. Nel corso delle perquisizioni, i militari hanno rinvenuto celata all’interno dello zaino di uno studente maggiorenne oltre 7 grammi di marijuana già divisa in dosi, pronte allo smercio. Al soggetto, oltre a essere stato denunciato, è stata anche contestata l’aggravante per le modalità di detenzione e per il luogo in cui si stava recando, ovvero una scuola, poiché si ritiene che lo spaccio si dovesse svolgere all’interno o in prossimità dell’ istituto.

Centro Medico Blu Gallery