Home | Sport | Volley: sconfitte per la Sios Novavetro e la Filoni 1950
Euro Net San Severino Marche
Battuta d'arresto per le ragazze di Prima divisione
Battuta d'arresto per le ragazze di Prima divisione

Volley: sconfitte per la Sios Novavetro e la Filoni 1950

Nella penultima giornata della prima fase del campionato di serie C la Sios Novavetro e la Filoni 1950 vengono battute rispettivamente dall’U.s. Volley ’79 e dalla M&G Videx Grottazzolina.
Il team maschile, al palasport Ciarapica, non riesce a fermare la lanciatissima armata di Civitanova, anche se nei primi due set gioca alla pari con i forti avversari, senza mostrare alcun timore reverenziale (1-3; 26-28, 26-24, 18-25, 20-25).
Parte male San Severino (1-5), ma pareggia i conti subito dopo con un gran diagonale di Matteo Caciorgna (6-6); equilibrio fino al 22-24, quindi i locali annullano i due set point degli ospiti e ne conquistano uno a favore (25-24), che però non sfruttano a dovere e Civitanova ottiene l’1-0.
Anche la seconda frazione di gioco viene combattuta aspramente dai due sestetti. La Sios Novavetro si porta avanti (5-2), ma viene ripresa immediatamente (5-5) e superata (6-8); i settempedani non mollano e pareggiano a quota 10. L’Us Volley tenta l’allungo (12-15), bloccato ancora una volta dai gialloblù, i quali provano a fuggire (21-19) con un ace di Marco Caciorgna; Martinez ristabilisce la parità (21-21), quindi punto a punto fino ai vantaggi, ma questa volta i ragazzi di casa con grande determinazione riescono a vincere il set e a portarsi sull’1-1.
Sembra una partita riaperta, ma nel terzo e nel quarto parziale la Sios Novavetro non gioca più con la stessa intensità dei primi due set e Civitanova trova la strada spianata per il successo.
Anche la Filoni 1950, impegnata nella delicata trasferta di Grottazzolina, cede per 3-1 (25-21, 18-25, 25-15, 25-18) alla M&G Videx che la supera in classifica relegandola al quinto posto, posizione che non le fa dormire sonni tranquilli in vista dell’ultima giornata, nella quale si decideranno i gironi per la promozione e per la salvezza. Nel primo confluiranno le squadre classificatesi dal primo al quarto posto, nel secondo quelle dal quinto all’ottavo. Per entrare nella poule promozione la Filoni 1950 sarà costretta a vincere e sperare nel risultato della gara di Amandola, dove sarà impegnata la stessa Grottazzolina.
Identico discorso per la Sios Novavetro, costretta innanzitutto a vincere e, in secondo luogo, a guardare con attenzione i risultati provenienti dagli altri campi.
Un sabato decisivo, dunque, per i nostri sestetti impegnati entrambi davanti ai propri tifosi, nella speranza che quest’ultimi siano numerosi come in altre importanti circostanze.
Sandro Casoni
Centro Medico Blu Gallery