Home | Cultura | Da Londra Alex Haynes per il Winter blues in Club
Banca della Provincia di Macerata
Alex Haynes
Alex Haynes

Da Londra Alex Haynes per il Winter blues in Club

L’edizione Winter del “San Severino Blues Marche Festival” propone un nuovo appuntamento in Club. Venerdì 6 febbraio, alle ore 21, la Sala Vaccaj dell’Htel 77 a Tolentino ospita infatti il concerto di Alex Haynes, una delle migliori voci blues del Regno Unito. La cena e il concerto costano 25 euro. La prenotazione è obbligatoria al numero 0733.967400. Chitarrista e cantante, Alex Haynes, dai pub inglesi del nord, dove suonava blues acustico e folk, ha sviluppato a Londra il proprio stile con la chitarra slide, un suono sporco e rock, una semplicità esecutiva che cattura ipnoticamente e sorprende per l’originalità. Ad un primo ascolto, ogni paragone con Caleb Followill dei primi Kings of Leon non è completamente fuori dalle righe, sebbene il suo sound sia in qualche maniera più vicino allo spirito di Seasick Steve e Black Keys, o al blues tradizionale di John Lee Hooker e R.L.Burnside, fino al suono più duro del rhythm&blues e rock&roll dei Rolling Stones e del provocatorio Captain Beefheart. All’ep di debutto Last Train sono seguiti Nobody Come to Call e The House Rent Boogie live in session, concerti in Olanda, Austria, Belgio, Svizzera, Russia, in prestigiose location londinesi come Astoria e Barbican e una session alla BBC Radio. Jungle Kid è il nuovo singolo uscito ad aprile 2014, incluso nel nuovissimo album Bandit Blues Motel.

Santo Stefano Riabilitazione