Home | Cultura | Foto inedite di Forlai in una mostra dedicata a Dalla
Banca della Provincia di Macerata
Dalla e Forlai (al centro) con i vecchi Flippers
Dalla e Forlai (al centro) con i vecchi Flippers

Foto inedite di Forlai in una mostra dedicata a Dalla

Lucio Dalla come non si è mai visto, negli scatti inediti di un amico, di un musicista che condivise con il cantautore l’esperienza musicale giovanile nei “Flippers”, di un fotografo che ebbe la fortuna di immortalarlo in pose irriverenti e private, genuine e divertenti. Romolo Forlai, romano ma settempedano acquisito, a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta, era il vibrafonista del complesso “I Flippers”, dove suonava anche Lucio Dalla. Forlai era inoltre un fotografo, presso lo “Studio In” a Roma – allora molto in voga tra i musicisti dell’epoca – ed ospitava Dalla a casa sua. In quegli anni ebbe quindi la fortuna di immortalare il cantante bolognese in momenti privati e pubblici, in scatti ora irriverenti e goliardici, ora intensi e pieni di emozione, in una collezione totalmente inedita di stampe fotografiche mai viste. La mostra “4 Marzo 1943, Lucio Dalla inedito nelle foto di Romolo Forlai” sarà inaugurata il 6 dicembre 2014 e resterà aperta (a ingresso gratuito) presso la foresteria di Palazzo Collio, a San Severino, fino al 18 gennaio 2014. Ospiti all’inaugurazione, oltre a tutti i “Flippers”, Dario Salvatori e Maurizio Becker. L’evento è patrocinato dalla Fondazione Lucio Dalla di Bologna e dal Comune di San Severino, in collaborazione con la Pro loco. Da un idea di Romolo Forlai e Silvia Forlai, l’organizzazione e il coordinamento della mostra è curato da Romolo Forlai, Silvia Forlai, Pamela Natalini e Hexagon Group. Il catalogo e la realizzazione editoriale sono a cura della Hexagon Group, che ne coordina anche il progetto grafico e la comunicazione. A Palazzo Collio resteranno in mostra per 43 giorni un centinaio di fotografie – completamente inedite – in bianco e nero e alcune gigantografie a colori su forex, materiali prodotti a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta, raccolti in un catalogo imperdibile per i fan di Lucio Dalla. Nel prezioso volume interventi di Romolo Forlai, Dario Salvatori (giornalista, critico musicale, insegnante, conduttore radiofonico e scrittore italiano, oltreché responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai), Maurizio Becker (giornalista, scrittore e critico musicale) e Marco Palamidessi (critico d’arte). L’evento nasce già con un proposito itinerante, che lo porterà, nel corso del 2015, in tour per l’Italia e all’estero.

Santo Stefano Riabilitazione