Home | Cultura | Il Festival blues winter prosegue all’Hotel 77 Tolentino
Euro Net San Severino Marche
Eden Brent
Eden Brent

Il Festival blues winter prosegue all’Hotel 77 Tolentino

Arriva la seconda parte del “San Severino Blues Winter”. Dopo il successo a suon di sold out dei concerti di Natale ecco la novità del 2014: sarà tutta in Club all’interno dell’Hotel 77 di Tolentino, dove con cadenza mensile e con la formula cena+concerto a soli 20 euro, si alterneranno protagonisti della scena blues & soul americana ed europea. Quattro gli eventi in programma in questa magnifica location, dove si è più a contatto con gli artisti. E’ necessario prenotare al 0733.967400 ed è consigliato farlo per tempo causa posti limitati. La cena è a buffet, ma con tavolo dedicato e riservato fino a fine serata.

Venerdì 31 gennaio (ore 21)

QUIQUE GOMEZ & LUCA GIORDANO (Spagna/Italia)

L’asso italiano della chitarra blues e l’eccezionale armonicista spagnolo presentano Chicago 3011 Studios Sessions, secondo album in comune, registrato nella Windy City. Dopo i tour europei con questi due giovani bluesman, alcune leggende viventi del Chicago Blues, quali Bob Stroger, Jimmy Burns, Billy Branch e Eddie C. Campbell sono state felici di sostenere gli amici Giordano e Gomez collaborando a diversi brani del disco insieme ad una ritmica eccezionale, Marty Binder alla batteria e Harlan Terson al basso. Quique Gomez armonica e voce, Luca Giordano chitarra e voce, Walter Cerasani basso, Michele Rapini batteria.

Venerdì 21 febbraio (ore 21)

JERRY DUGGER (Usa)

Bassista e cantante, una delle migliori realtà Soul Blues newyorkesi contemporanee. Nato nel Bronx, cresciuto ad Harlem, si è affermato artisticamente nel Dan Lynch Blues Bar, culla e fulcro della scena blues di New York, dove hanno suonato grandi nomi come James Cotton e Stevie Ray Vaughan. La sua voce ricorda quella di Otis Redding e Sam Cooke, contaminata dal Neo-Soul. In tour in Italia con uno dei migliori chitarristi soul blues europei, il grande Heggy Vezzano, musicista di Nina Zilli, e Pablo Leoni, batterista di Andy J Forest. Jerry Dugger basso e voce, Heggy Vezzano chitarra, Pablo Leoni batteria.

Sabato 22 marzo (ore 21)

CHARLES MACK (Usa)

Da Seattle e dalle band di Koko Taylor, Lucky Peterson, James Cotton uno dei bassisti più richiesti sulla scena americana. Voce calda e soft che ricorda Ben Harper. Con una tecnica eccezionale al basso ha spaziato nei più svariati generi, rock, rap, R&B, funk, jazz, ed artisti: Cypress Hill, Buddy Guy, Marcus Miller, Otis Taylor, Shemekia Copeland, Otis Rush, Marcia Ball, Bernard Allison, Johnny Winter, Kenny Neal. Presenta, oltre a classici e brani di repertorio, il suo ultimo album Be My Crazy Dream. Grande carisma e personalità ed altissimo livello musicale. Charles Mack basso e voce, Luca Giordano chitarra, Fabrizio Ginoble tastiere, Fabio Colella batteria.

Sabato 3 maggio (ore 21)

EDEN BRENT (Usa)

Straordinaria cantante e pianista del Mississippi, vincitrice di diversi Blues Music Award, nel 2009 come Miglior Album e Miglior Artista Acustico dell’anno e nel 2010 come Miglior Pianista Blues e Miglior Voce nello Stile Delta Blues. Definita dalla critica una Bessie Smith che incontra Diana Krall e Janis Joplin. Un’attitudine jazz e pop vicina a quella di Sarah Vaughan e Norah Jones. Con la sua affascinante fusione di jazz, blues e soul, presenta il nuovo album Ain’t Got No Troubles. Eden Brent piano e voce, Luca Giordano chitarra, Pablo Leoni batteria.

Info 339 6733590 www.sanseverinoblues.com facebook/sanseverinoblues

Centro Medico Blu Gallery