Home | Sport | Volley, una settimana “quasi” da incorniciare
Euro Net San Severino Marche
Alessia Tavoloni
Alessia Tavoloni

Volley, una settimana “quasi” da incorniciare

Una settimana “quasi” da incorniciare per le squadre del San Severino Volley. Quel “quasi” poteva non essere riportato se la squadra di serie C maschile non fosse incappata in una brutta sconfitta a Monte Urano con lo Studio Piermartire: 3-0 (28-26, 25-22, 25-16) il risultato finale a favore della squadra di casa, con molte recriminazioni per i ragazzi di Montanini tra cui, nel primo set, la mancata capitalizzazione di una palla set che avrebbe potuto indirizzare la partita in una strada del tutto diversa. Una serata storta, da archiviare in fretta e concentrarsi immediatamente sul prossimo match con il Montalbano, squadra molto temibile, costruita per il salto di categoria. Appuntamento al PalaCiarapica, sabato 9 novembre, alle ore 18. Archiviamo anche noi, in questo scritto, la brutta notizia e deliziamoci con le altre gare, iniziando con quella delle ragazze di serie D che hanno battuto, tra le mura amiche, la Videx Grottazzolina per 3-1 (25-20, 19-25, 25-21, 25-22), mantenendo il terzo posto, a quattro punti dal vertice e con una partita da recuperare. Coach Mosca ha schierato Mattei in regia, Cruciani opposta, Paoletti e Paoloni al centro, Tavoloni e Paparoni schiacciatrici, Meschini libero. Nel corso della gara spazio anche a Prosperi, Crescenzi e Francucci. Una partita caratterizzata dall’ottima prestazione di Alessia Tavoloni (oltre 20 punti per lei), incontenibile nei suoi attacchi. Buona anche la fase difensiva e le prestazioni della centrale Paoletti e del libero Meschini. Vittorie anche per le due squadre di 1^ divisione maschile. La “A”, quella dei veterani tanto per intenderci, è ritornata da Appignano con l’intera posta e un 3-0 che conferma le buone individualità del team allenato da mister Cataldi. La squadra “B”, invece si è resa protagonista di una grande rimonta sulla Lube Macerata, alla palestra dell’Itis. Sotto di due set a zero i ragazzi di coach Pasquali hanno tirato fuori tutta la grinta necessaria e sono riusciti a ribaltare un risultato ormai segnato. Esordio positivo in campionato anche per l’Under 17 maschile che, a Macerata, ha sconfitto per 3-0 il Montalbano. Ha confermato tutte le sue potenzialità l’Under 16 femminile che dopo il brillante debutto a Tolentino ha regolato, in casa, per 3-0 anche l’Esavolley, in una partita in cui le ragazze allenate dal coach Paoletti hanno evidenziato tutta la loro superiorità.

Sandro Casoni

Centro Medico Blu Gallery